Il nuovo modo di leggere libri

Nook Touch 49 $

Nook Touch

Autore
Utenti
  • Display
  • Cambio Pagina
  • Durata Batteria
  • Funzionalità

Il 24 maggio in uno dei negozi principali negli Stati Uniti di Barnes & Noble, si è tenuta una conferenza stampa in cui i creatori del Nook hanno lanciato ufficialmente sul mercato la loro nuova creazione, in una libreria trasformata per l’occasione in una specie di rave techno. Dozzine di impiegati della libreria hanno mostrato il Nook Touch (Nook 2) insieme a diversi specialisti di dimostrazioni. Il Nook Touch si presenta come uno dei migliori reader in circolazione al punto da compete direttamente con il Kindle di Amazon. Ed a differenza di quest’ultimo supporta il formato epub.

Il direttore amministrativo di B&N, William Lynch, quando ha preso la parola ha affermato che l’azienda possiede il 25% del mercato degli ebook ed è leader nel mercato di Android per i tablet grazie al Nook Color. Ha inoltre inserito la funzione ‘Lendme’ per la prima volta innovando il mercato dei prestiti, consentendo agli utenti di scambiarsi i file tra di loro. E infine ha presentato il dispositivo vero e proprio, il Nook 2.

Caratteristiche e funzionalità

La compattezza del nuovo Nook 2, anche grazie allo schermo touchscreen che ha eliminato i tasti fisici

La compattezza del nuovo Nook 2, anche grazie allo schermo touchscreen che ha eliminato i tasti fisici

Il Nook Touch è mostrato come l’ebook Reader più semplice da usare mai creato. Ha uno schermo touchscreen – come ormai tutti i modelli che stanno uscendo sul mercato – da 6 pollici con tecnologia PEARL, insieme ad una risoluzione di 800×600 e 16 livelli di grigio. Lo schermo sembra molto buono e viene detto che il contrasto è  migliore del 50% rispetto all’originale Nook Wi-fi e 3G. Inoltre è stato reso molto veloce grazie all’installazione di un processore da 800 MHz.

Il sistema operativo è sempre Android, versione 2.1, ma essendo un eReader non ha accesso alle applicazioni del Nook Color o di altri dispositivi.

Però l’interfaccia è stata creata appositamente per rendere il tutto il più semplice possibile. Ha un’ottima tastiera virtuale che permette di scrivere note, lettere e e-mail, fare ricerche o consultare il dizionario. Con il touhscreen è possibile inoltre evidenziare parti di testo.

Riguardo alle altre caratteristiche interne, ha 2 GB di memoria per memorizzare i libri e altri contenuti multimediali, ma si può espandere fino a 32 GB. E’ reso disponibile l’accesso a Internet tramite Wi-Fi, collegandosi ad un qualsiasi hotspot personale o gratuito, o chiaramente nelle stesse librerie di Barnes & Noble.

Una schermata del Nook 2. La risoluzione è nitida e contrastata

Una schermata del Nook 2. La risoluzione è nitida e contrastata

Fisicamente, sul dispositivo, è presente solo un bottone, grazie al touchscreen. Il che significa 37 in meno rispetto al Kindle, ha scherzato Lynch, che però ha aggiunto che praticamente ha lo stesso schermo del Kindle ma con dimensioni il 10% più piccole. E’ quindi un dispositivo più maneggevole.

Rispetto al passato Nook, questo nuovo modello è il 35% più luminoso e il 15% più sottile. Uno degli aspetti più interessanti è che è stato presentato con l’80% in meno di refresh rate quando si cambia pagina. Ciò significa che si noterà molto meno l’effetto ‘flash’ di quando si compie questa operazione, per rendere la lettura più piacevole.

Altro aspetto innovativo e sorprendente: secondo l’azienda, la batteria del Nook Touch potrà durare quasi due mesi con una singola ricarica! Alla domanda, però, di che uso si necessita per farla durare così tanto, è stato risposto che avrà una vita così lunga utilizzando il dispositivo mezz’ora al giorno e senza Wi-Fi. Ma potrà durare così tanto anche al fatto che è stata eliminata la barra sottostante a schermo LCD a colori.

Barnes & Noble punta sempre di più sullo scambio e sul ‘fare rete’, grazie ad una funzionalità chiamata ‘Nook Friends’ che  permette di scambiare consigli sui libri e, inoltre, inviarli nel momento in cui si condividono i titoli su Facebook o Twitter. Hanno anche sviluppato un nuovo sito web chiamato “Mynook.com” che permette agli utenti di scaricare comodamente ebook.

Chi avrà il Nook 2 potrà iscriversi a giornali, riviste e comprare oltre due milioni di titoli dal catalogo B&N, oltre che utilizzare tutti gli ebook gratuiti su Internet.

Come vengono visualizzati testi e copertine di riviste

Come vengono visualizzati testi e copertine di riviste

Per leggere gli ebook sul dispositivo si potrà scegliere tra diversi font, sei nella precisione, e sette dimensioni differenti. Riguardo ai formati, principalmente si potranno usare gli ePub e i PDF, e se avete già acquistato da B&N in precedenza, i libri saranno disponibili per la lettura anche sul Nook 2.

Riguardo ai difetti riscontrati almeno nella presentazione del dispositivo, si può accennare al fatto che non è presente all’interno un browser dedicato per Internet, quindi non è possibile navigare in Rete, e non si sa se consentiranno ciò in futuro. Inoltre, non ha un supporto per l’audio, sia per gli audiolibri che per gli mp3.

Il Nook 2 si può giù pre-ordinare negli Stati Uniti, ma sarà immesso sul mercato tra il 7 e il 9 giugno, al prezzo di 139 dollari. Per chi ha la possibilità, il Nook Wi-Fi ora è in vendita ad un prezzo riabbassato, 119 dollari – 99 dollari su eBay – mentre il Nook 3G a 169 dollari.

Per chi vive al di fuori degli USA, e vuole comunque comprare il dispositivo, può andare su Shop E-Readers – in vendita a 169 dollari.

Nook Touch può essere acquistato in Italia tramite Amazon.com (clicca qui per la guida su come acquistare dall’estero).  Nook Touch è periodicamente in offerta su Amazon.com con sconti dal 30-70% nella versione WiFi. Clicca qui per acquistare il Nook Touchwidth=1.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

9 Commenti

  1. In effetti le apps sono un bel valore aggiunto…

  2. L’ho comprato sulla Baya per un totale di 80 euro spedizione compresa, immediatamente rootato…e funziona decisamente bene! Ho anche un kindle touch, il quale mi sembra piu’ chiaro come schermo, anche se teoricamente sono identici e precisi (stesso produttore e stesso modello di schermo).
    Un buon prodotto facile da usare e con una marcia in piu’, le apps android.

  3. Confermo che l’inglese non è un problema, anzi consiglio vivamente l’acquisto!!!

  4. Una considerazione che vale per tutti gli ebook reader è che non hanno bisogno di manuale e di complicati menu. Pertanto italiano o inglese poco conta. Si carica il libro via usb o shop, si va avanti e indietro con le pagine e poco altro. I menù sono quasi sempre autoesplicativi

  5. anchio sarei interessato a questo prodotto, ma non ho confidenza con l’inglese. qualcuno sà se le instruzioni sono multilingue sia cartacee che sul book? grazie

  6. Io il mio nook l’ho acquistato tramite consegnato.com, dopo nemmeno 15 giorni era a casa mia!!!

  7. Nell’articolo non si specifica che dei 2 gb di memoria di questo nook 2 , 1 gb è dedicato al sistema operativo e 750 mb sono per uso esclusivo dei libri acquistati su barnes&nobles. Quindi a disposizione dell’utente non ci sono 2 gb, ma miseri 250 mb. Chi lo acquista dovrà per forza di cose aggingere una micro-sd (che quindi si somma al costo del nook2) se non vuole limitarsi a caricare pochi mb di libri.

  8. Ciao Pasquita, normalmente devi aggiungere circa il 20% di tasse che ti chiederanno alla dogana e le spese di spedizione

  9. ciao a tutti, io sono interessata ad acquistare il Nook 2 ma vivo in Italia, ho guardato su Shop E-Readers come avete consigliato ma non riesco a capire se ai 169 dollari devo aggiungere le tasse, come faccio per il pagamento?
    Qualcuno mi può aiutare?
    Scusate ma sono un po’ negata…
    Grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>