Il nuovo modo di leggere libri

Bebook Mini Reader

AGGIORNAMENTO: per chi non lo sapesse la Bebook non produce più ebook reader. I dispositivi che aveva prodotto non sono più in vendita su nessuno store. Consigliamo di dare un’occhiata ad altri dispositivi come i Kobo o il Kindle.

Bebook Mini Reader

Come suggerisce il nome, l‘eBook reader Bebook Mini è abbastanza piccolo. Misura appena 105x150mm ed ha meno di 1 centimetro di spessore con un peso di 160 grammi. E ‘più piccolo del Kindle, ma il design non è così elegante.
Il Mini Reader di Bebook utilizza un display e-ink con una tecnologia EPD. Questa tecnologia rende il testo ben visibile anche in piena luce, con un notevole risparmio della batteria che è stimata a 7.000 giri pagina e si può ricaricare collegando il cavo USB al PC.

L’EPD è abbastanza stupefacente la prima volta che lo si vede. Non c’è retroilluminazione, quindi è molto meno faticoso da leggere rispetto al display LCD utilizzato su telefoni cellulari e computer portatili. Nella giusta luce la Mini Bebook può apparire quasi come un foglio di carta. Lo schermo del Mini Bebook è in grado di visualizzare immagini in otto livelli di grigio, non ideale per visualizzare le foto ma la qualità va bene per molti grafici e diagrammi.

Il Mini Bebook dispone di 10 tasti numerici e un’infarinatura di altri pulsanti per le funzioni come girare una pagina. I controlli sono adeguati per la lettura di libri, ma la ricerca è un compito arduo. La mancanza di una tastiera significa che per scrivere qualcosa bisogna utilizzare i tasti numerici come si fa quando si compone un SMS al cellulare. Il che non è molto comodo.

Il Bebook mini ha uno slot SD che accetta schede di memoria fino a 16GB di capacità, ci sono anche 512 MB di memoria interna. Questo significa in sostanza che si può portare in giro la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti se si dispone di 1280 schede SD.Uno dei vantaggi principali di Bebook è il suo firmware aggiornabile. È possibile creare cartelle e sottocartelle se si desidera conservare libri e documenti in ordine.
È inoltre possibile modificare il tipo di font. Se si preferisce leggere in Arial o Times New Roman è facile da modificare. Si possono caricare altri caratteri attraverso il menù impostazioni mettendo i font scaricati nella cartella principale.

Un’altra caratteristica unica per il Mini Bebook è Text-to-Speech

A differenza del Kindle, il Mini Bebook non dispone di connettività 3G (e, di conseguenza, non c’è l’accesso a Wikipedia, ad esempio). Non c’è Wi-Fi, l’unico modo per avere la connessione ad un computer è tramite USB o utilizzando schede SD per caricare i libri. La mancanza di 3G è un grosso svantaggio perchè per scaricare un libro bisogna avere per forza di cose un pc.

Il Mini Bebook supporta una vasta lista di formati di file, inclusi PDF e epub (con Adobe DRM), testo, Microsoft Word, HTML, RTF, PowerPoint e MP3 (c’è un jack cuffie da 3,5 mm).

BEBOOK MINI READER

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Dimensioni: 151×105,5×10 mm
  • Peso: 160 gr.
  • Memoria: 512 MB espandibile con SD
  • Processore: Samsung Arm 9 400MHz
  • Display: 5″, 800×600 con 8 livelli di grigio E-Ink EPD
  • Batteria: 1000 mAh ai polimeri di litio
  • Audio: SI
  • S.O: Linux

Argomenti Correlati:

  • Nessun argomento correlato

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto