Il nuovo modo di leggere libri

Amazon celebra la Giornata Mondiale del Libro

Amazon celebra la Giornata Mondiale del Libro con gli eventi Global Free Library in 12 Paesi di tutto il mondo. Tali eventi hanno generato oltre 17.200 donazioni di libri.

world_book_copyright_day

Per celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, che si tiene puntualmente ogni anno il 23 aprile, il colosso Amazon per incoraggiare la comunità a scoprire il piacere della lettura e a condividere con il mondo l’amore per la lettura, ha organizzato una serie di eventi denominati “Global Free Library“.

Tali eventi si sono svolti in 12 Paesi in cui Amazon opera ossia Italia, Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Giappone, Messico, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti.

In questi 12 Paesi, comunità locali e case editrici hanno donato più di 17.200 libri. Anche i lettori hanno partecipato alle celebrazioni e sono stati invitati a donare il loro libro preferito.

Questi eventi hanno visto la partecipazione di oltre 7.400 persone unite nella celebrazione della lettura, e hanno incluso diverse attività tra le quali più di 25 momenti di lettura con autori, photo corner, decorazioni ispirate ai libri e tatuaggi temporanei con frasi tratte da libri.

“I libri sono fondamentali in Amazon, abbiamo iniziato con i libri e sono il fulcro delle nostre attività” ha dichiarato Robin Mendelson, Director of Books & Media, Amazon. “Il potere della lettura e dei libri di trasformare le vite di ognuno e ispirare le comunità continua ad essere molto forte. In tutto il mondo, I lettori hanno preso parte ai nostri eventi Global Free Library, partecipando alla celebrazione della lettura e condividendo e scoprendo nuovi libri. Siamo davvero molto grati per il supporto ricevuto dagli editori, dai clienti e dai nostri stessi dipendenti nel donare libri a istituzioni globali e locali che sono essenziali nella promozione dell’alfabetismo e della letteratura. I dipendenti Amazon hanno partecipato agli eventi insieme alle loro famiglie e alle comunità locali di tutto il mondo, e tutti hanno dedicato del tempo alla condivisione dell’amore per la lettura”.

A Milano, la “free library” composta da oltre 1.000 libri è stata creata grazie alla collaborazione di alcuni dei più importanti editori italiani e al coinvolgimento degli impiegati di Amazon. I libri raccolti sono stati donati a Save The Children per il loro progetto “Illuminiamo il futuro” e all’Istituto Comprensivo Tommaso Grossi di Milano che ha ospitato l’evento, con la partecipazione di oltre 500 alunni delle classi elementari e medie, i loro insegnanti e diversi genitori.

La Preside dell’Istituto Grossi, Milena Sozzi, ha dichiarato: “Questo evento ha rappresentato un’esperienza unica e molto positiva, soprattutto all’interno di un contesto in cui l’approccio alla lettura è complesso e difficile. I bambini hanno partecipato con entusiasmo all’attività di scambio libri. Siamo contenti di avere quindi aderito attivamente alla celebrazione della Giornata Mondiale del Libro, continuando una tradizione di apertura ai nuovi stimoli quale è stata anche l’introduzione dei Kindle in classe qualche mese fa. Siamo grati agli editori e ai dipendenti Amazon che hanno regalato i libri per i nostri ragazzi”.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto