Il nuovo modo di leggere libri

Da Amazon, gli ebook italiani più apprezzati dai lettori

Questa settimana ci occupiamo di alcuni dei libri in lingua italiana più venduti, ma anche più quotati, su Amazon.

Vi sono molti romanzi, anche contemporanei, che hanno ottenuto grande successo come libri digitali sul portale americano, anche se sul cartaceo non altrettanto.

Occhi d'ambraUno di questi è “Occhi d'Ambra”, di Ilaria Isaia. Una strana ragazzina parla coi gatti e ha gli occhi gialli come l’ambra. Accadono misteriosi avvenimenti che le svelano i suoi veri poteri. Infatti la sua capacità, che aveva quando era piccola e c’era ancora la mamma, crescendo svanisce. La mamma infatti non c’è più, mentre accanto al papà c’è un’altra donna.

Un giorno però, mentre cammina per strada, incontra una gatta in tutto e per tutto identica a quella che aveva da piccola, morta ormai da sette anni. E inizia a seguirla. La gatta la porta in un bosco enorme che non ci sarebbe dovuto essere. Navigando tra amici e nemici, un ragazzino affascinante l’aiuterà a scoprire una strabiliante verità sulle sue origini.

I gatti dunque diventano una “sorta di figura-guida, un tramite tra gli esseri umani e la Natura, quasi come fossero interpreti di un linguaggio dimenticato”, secondo le parole dell’autrice. Ambra dunque, tramite loro e le nuove scoperte che farà, imparerà a gestire le relazioni con gli altri e con le proprie capacità, oltre che i propri desideri più profondi. Imparando che crescere, anche se fa paura, è una cosa bellissima.

Un romanzo leggero e divertente, molto apprezzato dai lettori. Al prezzo di 4 dollari, in edizione Il gatto e la luna.

La scomparsa della mia migliore amicaUn altro libro di questo genere è “La scomparsa della mia migliore amica”, di Cinzia Medaglia. Si tratta di un thriller, un po’ diverso dai soliti, la cui protagonista è un’ e affascinante ex anoressica alla ricerca della sua migliore amica scomparsa. In mezzo vi è una storia d’amore nella Milano di oggigiorno, con una conclusione a sorpresa. Come nei migliori gialli, non si sa chi è il colpevole fino alla fine. Cinzia Medaglia ha scritto diversi libri per principianti della lingua italiana, per cui l’influenza si sente anche in questo romanzo, che a tratti nel linguaggio è un po’ troppo semplice, ma questo certamente non blocca la lettura. Al prezzo di 6,99 dollari.

I segreti della tavola di MontalbanoCambiando un po’ genere, arriviamo ad un mix tra l’avventura e la cucina. Si tratta di “I segreti della tavola di Montalbano. Le ricette di Andrea Camilleri”, a cura di Stefania Campo. E’ un’indagine a tutto tondo sul mondo gastronomico di Andrea Camilleri, attraverso ciò che accade al suo personaggio principale, il commissario Montalbano, a cui nei romanzi non manca mai l’appetito e la golosità. Il risultato è un’antologia ricca come una tavola imbandita, piena di con rievocazioni di alimenti e pietanze tratte dai suoi ricordi dell’infanzia in Sicilia.

In questo libro il protagonista assoluto di tutte le storie diventa dunque il cibo, che è quasi la materializzazione dell’amore materno, tanto la presenza affettiva è forte, più addirittura della passione amorosa. I segreti delle gustose pietanze sono custoditi da altri, la “cammarera” Adelina, Calogero, Enzo, ma in queste pagine sono svelate per assaporarle in silenzio, una per volta, come quando Montalbano si siede a degustare i suoi piatti preferiti.

Ciliegina sulla torta: utilizzando la versione 3.1 del software del Kindle si può accedere, al termine del libro, ad un indice cliccabile con tutte le ricette descritte all’interno, diventando così un vero e proprio libro di cucina.

Edizioni Il leone verde, al prezzo di 6,50 €.

Il corsaro neroCome ultimo titolo per questa settimana, passiamo ad un classico della letteratura, molto venduto grazie anche, forse, all’uscita nei cinema dell’ultimo Pirati dei caraibi. Si tratta di “Il Corsaro Nero (I Pirati delle Antille)”, di Emilio Salgari.

allido, sempre vestito di nero, il Cavaliere di Roccabruna, Signore di Ventimiglia, divenuto corsaro per vendicare il fratello ucciso a tradimento dal duca Wan Guld, al soldo degli spagnoli, è uno dei personaggi più celebri del romanzo d’avventura italiano. Abbordaggi, battaglie, duelli, ma anche l’amore che colpisce in modo inaspettato.

Siamo alla metà del Seicento: Inghilterra e Francia combattono contro la potenza degli spagnoli e iniziano ad inviare navi corsare in scorribanda per l’Oceano per combattere quelle nemiche e danneggiare così il commercio delle loro colonie e nel 1625 due navi, con a bordo i primi corsari, gettano l’ancora davanti all’isola di San Cristoforo e vi si stabiliscono. Ma una nave spagnola distrugge dopo cinque anni la loro base e i pochi che riescono a sopravvivere trovano un rifugio all’isola della Tortuga facendone la base di partenza per tutte le loro spedizioni.

Il romanzo ha inizio quando due filibustieri, Carmaux e Wan Stiller, vengono ripescati dalla “Folgore”, nave appartenente a Emilio di Roccabruna, conte di Valpenta e di Ventimiglia, conosciuto come il Corsaro Nero. Una volta a bordo, i due raccontano al terribile comandante che suo fratello, Enrico di Ventimiglia conosciuto come il Corsaro Rosso era stato impiccato nella piazza di Maracaibo per ordine di Wan Guld, governatore della città. Emilio decide così di recarsi a Maracaibo per sottrarre il cadavere del fratello, dopo aver reclutato Carmaux e Wan Stiller per la missione.

Edizione Francesco Libri, al prezzo di 2,99 dollari.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto