Il nuovo modo di leggere libri

Profumi perduti di Charlotte Link 6,99€

Profumi perduti di Charlotte Link

Autore
  • Stile
  • Trama
  • Piacevolezza
  • Prezzo

Edito dalla collana Narratori Corbaccio, “Profumi perduti” è il secondo capitolo della trilogia famigliare di Charlotte Link. Dopo “Venti di tempesta”, Charlotte Ink ritorna a parlare di una grande famiglia che si ritrova ad affrontare la guerra, la fame e la morte sullo sfondo della Germania nazista.

Trama Profumi perduti

Profumi perduti di Charlotte LinkSiamo nel 1938 e la Germania di Hitler sta precipitando il paese e il mondo intero in una guerra rovinosa. Anche Felicia Donnelly, giovane tedesca dell’alta borghesia, viene travolta, come tutta la sua generazione, dalla prima guerra mondiale che cambia in modo drammatico le prospettive e i destini di tutti. Felicia, una donna dallo spirito ribelle e anticonformista, ha avuto due figlie : Belle, che sposerà a sua volta un attore berlinese mantenendo però una relazione con un faccendiere di successo, e Susanne che diventa moglie di un capitano nazista. Ed è proprio su Belle che “Profumi perduti” si concentra: il sogno del la giovane aspirante attrice è quello di entrare nei Filmstudios di Berlino e incontrare l’uomo della sua vita. Mentre la madre Felicia continua la sua folgorante ascesa nel mondo dell’industria asservita al regime nazista. Tuttavia, il destino della Germania non può non intaccare la vita privata di ciascuno, e ciascuno cercherà di sopravvivere seguendo le proprie inclinazioni.

Una saga familiare avvincente, raccontata in modo semplice ed intenso nella quale si mescolano fatti storici a storie d’amore, di tragedia, di passione, di tristezza,di odio, storie comuni, storie di tutti i giorni. Fortemente consigliato a chi ama le saghe familiari a sfondo storico.

Argomenti Correlati:

  • Nessun argomento correlato

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto