Il nuovo modo di leggere libri

Kindle 4 vs Kindle 3

Kindle 4 e Kindle 3

Kindle 4 e Kindle 3

Amazon ha allargato molto la sua offerta di lettori grazie alle sue ultime uscite. Ma cosa è davvero cambiato? A questo punto è d’obbligo un confronto tra il nuovo Kindle 4 e Kindle 3, che poi è stato rinominato Kindle Keyboard. Questi due dispositivi infatti presentano molti punti in comunque e viene spontaneo chiedersi quale sia davvero il più valido. Le differenze sono tali da poterci spingere a preferire l’uno all’altro?

Dimensioni

Il primo dettaglio tecnico da analizzare è quello dell’aspetto esteriore. Kindle 4 è molto più piccolo e leggero rispetto a Kindle Keyboard dato che non presenta l’ingombro della tastiera. A molti questo sembra un vantaggio, per altri è esattamente il contrario perchè per prendere appunti e note preferiscono la tastiera fisica e lo ritengono meno comodo da impugnare. Il materiale utilizzato è lo stesso (plastica), solo che Kindle 4 è stato rifinito anche in metallo, ma è disponibile in un solo colore. Kindle Keyboard può essere anche acquistato nella colorazione bianca ed è sicuramente più adatto per chi vuole utilizzare il suo lettore per prendere appunti in modo semplice e veloce. Inoltre sono interessanti tutte le scorciatoie di cui dispone.

In termini numerici Kindle 4 pesa 170 grammi contro i 241 g di Kindle 3. Il primo ne risulta oltre che piccolo anche più compatto. Le dimensioni del nuovo Kindle sono 172 mm x 120 mm x 10.1 mm, quelle di Kindle Keyboard  sono 19 cm  × 12 cm x 0.8 cm.

Display

Entrambi gli ereader montano un schermo da 6 pollici con tecnologia E Ink Pearl. Visti uno vicino all’altro sono praticamente identici, a cambiare sono le potenzialità. Entrambi permettono agli utenti di leggere agevolmente anche se si trovano vicino a fonti luminose molto potenti, come ad esempio il sole. La maggiore differenza sta nel fatto che Kindle 4 ha un cambio pagina migliore. Già in Kindle Keyboard questa funzionalità era molto valida, con il nuovo Kindle si è fatto un passo avanti. Infatti potrete cambiare pagina in modo molto più rapido rispetto a come avveniva in precedenza.

Memoria

Kindle 4 dispone di una memoria interna di 2GB (circa 1400 eBook), mentre Kindle 3 arriva a ben 4 GB (circa 3500 eBooks). Ricordiamo che è tradizione in quel di Amazon non dotare i dispositivi di una slot per MicroSD, quindi non esiste alcuna possibilità di espandere la memoria già esistente. Inutile dire che se vi piacciono i lettori Amazon ma volete più memoria, trai i due Kindle 3 è la scelta migliore. Per entrambi tuttavia è possibile utilizzare Amazon Cloud, cioè potete cancellare tutti i libri che avete acquistato, rimarranno sempre nel vostro account Amazon e potrete riscaricarli in un secondo momento.

Batteria

Kindle 4 promette una durata di circa 1 mese mentre Kindle 3 può arrivare a ben 2 mesi di durata, contando di leggere mezz’ora al giorno (il parametro utilizzato solitamente da Amazon per la misurazione).  Questi valori sono ideali, nella pratica dobbiamo ridurli della metà. Comunque Kindle 4 consuma molto di più rispetto a Kindle 3 a causa del fatto che menu e tastiera sono tutti a display, per questo la durata della sua batteria è minore.

Connettività

Entrambi i lettori offrono la possibilità di connettersi tramite Wifi. Purtroppo Kindle 4 non presenta alcuna integrazione con il 3G, mentre Kindle 3 offre sia un modello solo Wifi sia un modello Wifi+3G. Questo aspetto può essere positivo o negativo a seconda delle vostre abitudini. Se usate l’ereader prettamente in casa il solo Wifi è più che ottimo. Ma se vi piace portare sempre con voi il vostro lettore, potersi connettere solo tramite Wifi è un grosso limite. Non sempre sono disponibili connesioni libere e l’unica soluzione sta nel 3G. In più Kindle 3 offre libero accesso 3G con il quale potrete acquistare i libri ovunque vi troviate.

Caratteri generali

Oltre ai primi caratteri tecnici dobbiamo tenere conto anche delle possibilità di utilizzo che possono offrire i due ereader.  Possiamo iniziare con il supporto audio. Kindle 4 non permette di ascoltare mp3 (soluzione scelta per dedicare il dispositivo soprattutto alla lettura). Kindle 3 invece è dotato di altoparlanti e di un jack per le cuffie con cui potrete ascoltare mp3 e audiolibri con la conseguente possibilità di accedere alla funzionalità text-to-speech e alla guida vocale che legge le descrizioni, i menu e le voci selezionabili ad alta voce.

Tra le novità portate da Kindle 4 troviamo invece la possibilità di rimuovere la pubblicità se proprio non la sopportate, infatti basta pagare ad Amazon la differenza di 30 dollari.  Se oltre alla lettura siete interessati anche ai giochi e alle App Kindle, il supporto migliore è quello di Kindle 3. Infatti sono numerosissime le applicazioni progettate basandosi sull’utilizzo della tastiera. Da ciò deriva che Kindle 4 accede solamente ad una frazione del mondo delle App Kindle che comunque non è così esteso, dato che questi dispositivi nascono per altri scopi.

Per quanto riguarda i formati compatibili Kindle 3 supporta: Kindle (AZW), TXT, PDF, Audible, MP3, MOBI, PRC natively; HTML, DOC, JPEG, GIF, PNG, BM. Kindle 4 è compatibile con: Kindle (AZW), TXT, PDF, MOBI, PRC; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP. Per gli ePub non c’è niente da fare per nessuno dei due.

Conclusione

Grazie a questa rassegna generale possiamo vedere come i due dispositivi hanno molti più punti in comune rispetto a quelli per cui si differenziano. L’esperienza di lettura è esattamente la stessa. I caratteri, le opzioni di regolazione, la modalità di visualizzazione, il dizionario, la sincronizzazione, il browser web sono gli stessi. Significativo nella scelta a questo punto diventa, oltre le piccole differenze, anche il prezzo. Infatti Kindle 4 costa 99€ ed è in vendita dal 1° dicembre anche sullo store italiano di Amazon.it con 2 anni di garanzia sul dispositivo. Mentre Kindle 3 solo Wifi costa 139 dollari, la versione Wifi+3G 189$ si acquista dallo store americano e ha un anno di garanzia.
Come già detto in precedenza dipende tutto da come usate il dispositivo. Se avete bisogno di avere una connessione sempre pronta, preferita la tastiera fisica a quella virtuale, non vi piacciono le cose troppo piccole, Kindle 3 è sicuramente la scelta che fa più per voi. Se quello che per voi conta di più è un servizio di lettura ottimo e valido ad un prezzo ragionevole, Kindle 4 è la soluzione migliore.

Acquista Kindle 4 su Amazon.it
Acquista Kindle 3 Wifi o Kindle 3 Wifi+3G su Amazon.com

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Un commento

  1. Li ho entrambi e mi dispiace ma i display non sono affatto identici. Il kindle 3 ha un contrasto migliore, il nero dei caratteri è più intenso e la lettura è migliore. Avevo letto già questa differenza e l’ho notata proprio avendoli entrambi.
    Non mi riferisco alla diversa modalità di refresh nel cambio pagina, il nero dell’inchiostro è proprio più nero nel kindle 3.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto