Il nuovo modo di leggere libri

Kobo Touch vs Kindle Touch: quale ereader è il migliore?

Kobo Touch vs Kindle Touch. Nel confronto di oggi due tra gli ereader più venduti e apprezzati in assoluto. Simili sotto molti aspetti, pensati per la medesima fascia di prezzo. Ma quali sono le differenze, i rispettivi punti di forza? Vediamo nel dettaglio le due offerte.

Kobo Touch, da poco disponibile anche sul portale di ecommerce Amazon.itB005QNR9QO, si connette attraverso Wi-Fi al servizio di download di materiali digitali. Ha inoltre un browser essenziale in grado, comunque, di scaricare ebook anche da fonti alternative, come siti che offrono ebook gratuiti. La sua memoria interna è di 2GB, sebbene disponga di uno slot per microSD fino a 32 GB. Tra i punti di forza del dispositivo un touchscreen basato sulla tecnologia Neonode zForce, la stessa che reso popolare i Sony Reader nel 2010.

Gli utenti Kobo Touch fruiscono anche della tecnologia E-Ink chiamata Pearl. Grazie al quale si ha un contrasto migliorato con il testo più scuro. Basta sfiorare lo schermo per avere una risposta immediato. Funzione particolarmente apprezzata durante la navigazione e la lettura. Dal punto di vista hardware c’è solo un pulsante che punta alla homescreen, e uno slider per accedere e spegnere il dispositivo. Il processore è il recente Freescale i.MX508. Buono il supporto del formato PDF.

Dall’altra parte abbiamo un altro peso massimo della lettura digitale, Kindle Touch (su Amazon.itB007OZO03MB005890FUI a 129 euro). Si tratta della prima esperienza ebook reader touchscreen di Amazon. La qualità avvertita è molto elevata e solida, coniugata con un design minimalista. Anche in questo caso, come Kobo Touch, il touchscreen funziona molto bene usando gli infrarossi come gli altri ereader. Assicura il supporto “text-to-speech”, MP3 e audiobook. Mentre Kobo Touch non dispone di Speaker audio e Jack. I formati supportati sono AZW, PDF, TXT, MOBI, PRC, AAX, AA, MP3.

Si possono scaricare ebook DRM-free con il browser web da siti non Amazon. La memoria interna non espandibile è da 4GB. Oltre al Wi-Fi è disponibile il servizio di connettività 3G, assente in Kobo. Quanto all’autonomia, Kindle assicura 2 mesi con il Wireless spento, mentre Kobo Touch 10000 pagine. Ma la differenza più rilevante, un fattore decisivo a totale vantaggio di Kobo, è il supporto del formato ePub, di cui Kidnle è assente. Quando si deciderà Amazon a colmare questa grave lacuna? Al momento non abbiamo aggiornamenti, ma si tratta di un limite essenziale per milioni di utenti. Se anche voi vi rispecchiate in questa critica, avete trovato una ragione in più per acquistare Kobo Touch.

Kobo Touch vs Kindle Touch, qual è il migliore? Noi ti abbiamo fornito tutti i dati, il giudizio spetta a te. Quali impalmeresti come best ereader?

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto