Il nuovo modo di leggere libri

Novità tecnologiche e un trucco in più per il Kindle – in Italia?

Tre novità arrivano per il Kindle che alcuni potrebbero ritenere utili.

Partiamo dalla prima, che forse è la più importante ma è anche la più incerta. Secondo voci di corridoio al Salone del Libro di Torino, dove sono presenti anche alcune aziende produttrici di ebook Reader, Amazon potrebbe presto lanciare il suo eReader sul suo portale italiano, Amazon.it.

Tuttavia la notizia non è confermata, e bisognerà aspettare questo periodo di tempo per vedere se l’azienda americana, dopo la Germania, vuole veramente aprire le porte digitali nel nostro Paese.

Probabilmente, se così sarà, il prezzo sarà uguale a quello tedesco, ovvero 139 euro invece di 139 dollari, tuttavia rimarrebbe in qualche modo conveniente in quanto non ci sarebbero le spese doganali e quelle di spedizione potrebbero essere inferiori. Staremo a vedere.

Tecnologia a portata di mano

La seconda novità, anch’essa tecnologica, riguarda un caricatore particolare. Si tratta di un apparecchio che permette di ricaricare le batterie del vostro Kindle, ma a energia solare.

Il ricarica batterie a energia solare

Il ricarica batterie a energia solare Goal0

Alcuni modelli sono particolarmente funzionali e convenienti. Per esempio uno chiamato Goal0 12301 Nomad 7M Solar Charger, progettato per coloro che vogliono caricare i loro cellulare, dispositivi GPS e altri ancora quando sono fuori casa, comodamente.

Esso può essere usato anche per il proprio ebook Reader di Amazon. Costa circa 80 dollari, esi può ordinare sullo stesso portale. Può darsi che non sia proprio economico, ma il vantaggio di poterlo usare dove si vuole e il risparmio d’elettricità ne possono valere la pena per acquistarlo.

Questo carica batterie a energia solare è pieghevole e abbastanza compatto, e può caricare praticamente qualsiasi dispositivo che abbia una presa USB, ovviamente non troppo grande. Ha  anche un attacco per la macchina in modo da poter caricare i propri dispositivi mentre si è alla guida.

Quando mettete il vostro Goal0 12301 Nomad 7M sotto della luce solare e lo connettete al vostro dispositivo, la batteria del Kindle comincerà a caricare immediatamente. I test sono stati fatti sia con il modello base che con il DX. Se avete molta luce, come in estate per esempio, potete caricare anche dispositivi come l’iPod Touch molto rapidamente. Le prestazioni in giorni che sono nuvolosi non sono ottime, ma bisogna considerare quante nuvole coprono la luce solare.

Il caricatore Goal0 è resistente all’acqua e si può maneggiare anche in presenza di cattivo tempo. Sfortunatamente non si può invece usare per caricare il proprio iPad. I pannelli solari sono solidi e, per le funzionalità viste, vale la pena averlo.

Una maggiore visibilità

La terza novità è in realtà un piccolo trucco, che magari alcuni di voi già sapranno. Si tratta di fare un ‘negativo’ della pagina, ed è un accorgimento utile quando è difficile leggere un testo, magari non così risoluto, nella normale versione nero su bianco, oppure quando fare un negativo di un’immagine può chiarire qualche dettaglio in più. Non è qualcosa che chiunque voglia fare, però può diventare necessario quando non si può leggere il testo normale su un libro Kindle.

Un tipo di questi testi in bianco su nero (foto: Kindle World Blog)

Un tipo di questi testi in bianco su nero (foto: Kindle World Blog)

L’immagine qui mostrata è di un libro in cui questa situazione si può osservare fin troppo spesso. Il libro in questione, solo per citarlo come fonte da cui è stato tratto l’esempio, è “Lost Ate my Life”, un libro di cui solo i fan più sfegatati della serie televisiva possono gioire.

Questo ebook spesso ha un’immagine su una pagina con un testo bianco sopra uno sfondo nero, per evidenziare che è testo citato da una discussione su un forum. Però chi ha editato il testo ha fatto il riquadro così piccolo che è totalmente illeggibile. Ricordandosi che evidenziare una frase o un segmento inverte i colori di testo e sfondo, facendo questa operazione sulla porzione di testo esso risulta nuovamente leggibile, almeno sui modelli Kindle 2 e 3.

Per evidenziare il testo ponete il cursore sull’inizio della parte voluta, poi premete il pulsante multi-direzionale e muovetevi fino a coprire tutta la parte desiderata. Per cancellarla, poi, è sufficiente premere il pulsante ‘Back’.

Quando salvate un’evidenziatura, il Kindle crea una nota che viene mostrata in “View Marks and Notes”, nel Menu, così come un segnalibro, ma il cui contenuto è il testo sottolineato.

Potete usare questa funzionalità anche per le immagini. Ecco come.

– Se un’immagine è in cima alla pagina, normalmente potete portare giù il cursore per fare più veloce, in quanto dopo che ha raggiunto la fine della pagina ritornerà all’inizio.

– Il cursore dovrebbe andare al centro dell’immagine e darvi l’opzione di zoomare, mostrandovi una piccola lente d’ingrandimento.

– Muovete il cursore alla sinistra dell’immagine con il pulsante multi-direzionale, a meno che esso non sai già in quella posizione, il che accade pure. A questo punto vedete una linea diritta verticale.

–  Premete il pulsante multi-direzionale. Il cursore si inclina, indicando che state cominciando la evidenzia tura.

– Muovetevi col pulsante una sola volta a destra, questo evidenzierà l’immagine e invertirà i colori.

– Quando avete finito, premete il pulsante ‘Back’ per cancellare l’evidenziatura, a meno che non vogliate conservarla in questa maniera.

Non è una operazione che farete tutti i giorni, ma potrebbe in alcune occasioni tornarvi utile.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto