Il nuovo modo di leggere libri

Nook Tablet: come effettuare il root tramite microSD

Nook Tablet

Nook Tablet

Tra le nostre pagine abbiamo spesso parlato del rooting e abbiamo avuto modo di spiegare alcune delle procedure per effettuarlo su dispositivi come Kobo Vox, Sony PRS-T1 o Kindle Fire. Questa volta vogliamo portare l’attenzione su un altro dispositivo che sta avendo un discreto successo: il Nook Tablet di Barnes & Noble. Prima di iniziare con la guida vera e propria è necessario dare qualche delucidazione a chi per la prima volta si avventura nel campo del rooting e non sa bene di cosa si tratti. Il root è una “modifica” che permette agire all’interno del dispositivo per migliorare quelle che sono le funzioni offerte di base. Il rooting serve infatti per aggiungere caratteristiche ed impostazioni che possano rendere ancora più interessante il dispositivo. Purtroppo si tratta di una procedura che può anche non andare a buon fine e portare a danni irreversibili del dispositivo, per cui prima di effettuare il rooting bisogna accettare ogni tipo di conseguenza positiva o negativa che sia. Se non siete proprio sicuri di questa scelta è meglio non procedere con il root. Se invece non vedete l’ora di mettere le mani sul vostro Nook Tablet per modificarlo continuate con la nostra guida.

[adsense_id=”1″]

In questo articolo vogliamo proporvi un metodo un po’ diverso dal solito. Fino a non molto tempo fa, per eseguire il root sul Nook Tablet era necessario utilizzare il proprio computer per configurare i driver. Ora si può intervenire direttamente usando una microSD. I passi che verranno elencati riguardano esclusivamente il Nook Tablet da 16 GB e per vesioni del firmware dal 1.4.0, 1.4.1 e 1.4.2. Se il modello in vostro possesso non soddisfa questi parametri non procedete assolutamente con questa operazione, pena la rottura del dispositivo. Vi ricordiamo inoltre che il rooting porta all’invalidamento della garanzia.

1) Prima di cominciare armatevi di una microSD da 2GB (o superiore) e di un lettore per MicroSD se il vostro computer ne è sprovvisto.

2) Cliccate qui per scaricare i file necessari. In seguito decomprimeteli.

3) Utilizzando un programma come WinImage (che può essere scaricato gratuitamente da qui), create l’immagine disco sulla memory card. Cliccate col tasto destro sull’icona del programa e selezionate “Esegui” come administrator.  Cliccate su “Disk“, ed in seguito “restore virtual hard disk image on physical drive“. Selezionate la scheda microSD e cliccate su “Ok“. A questo punto selezionate il file immagine, cliccando su “all files“. Cliccate su “Yes” ed il procedimento avverà in automatico.

4)A questo punto spegnete il vostro Nook Tablet ed inserire la microSD. Accendete il dispositivo e cliccate su “apply update.zim from sdcard“. Una volta che l’operazione sarà terminata togliete la microSD e riavviate Nook Tablet.

Il rooting si conclude qui, oltre alla possibilità di poter installare Android 4.0 potrete fin da subito utilizzare queste applicazioni incluse con   il root :

  • gapps (Google Apps, i.e. Android Market)
  • unknown sources hack
  • ez file explorer
  • adw launcher
  • Home Catcher
  • Home Manager
  • BHT
  • busybox
  • NT Hidden Setting
  • GetJar
  • Amazon App Store
  • Slashtop HD

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto