Il nuovo modo di leggere libri

Epaper a confronto. SiPix versus E Ink

Kindle 3 utilizza l’ultima tecnologia disponibile di E Ink chiamata Pearl. L’altro modello di schermi di E Ink si chiama Vizplex, ed è utilizzata su Kobo WiFi e molti altri. Fondamentalmente, gli schermi Pearl hanno un contrasto migliore grazie al testo più scuro e netto.

E Ink e SiPix sono due diverse compagnie che producono gli epaper (electronic paper), gli schermi, utilizzati ormai nella maggioranza degli ebook, che hanno lo scopo di simulare l’inchiostro cartaceo. Ciò avviene grazie ad un processo chiamato elettroforesi. Sia Ink sia SiPix hanno un modo leggermente diverso di farlo funzionare.

E Ink

Negli schermi Vizplex di E Ink ci sono milioni di microcapsule, della grandezza di un capello, che contengono particelle bianche caricate positivamente e nere caricate negativamente.

Queste particelle sono sospese in un fluido trasparente all’interno di ciascuna microcapsula. Quando si sfoglia la pagina o si seleziona qualcosa, viene applicato allo schermo un campo elettrico per modificare le particelle bianche e nere secondo la funzione scelta.

Come funziona l'epaper di E Ink

Come funziona l'epaper di E Ink

SiPix

Gli schermi epaper di SiPix sono creati inserendo, all’interno di microcapsule, particelle bianche caricate elettricamente in un fluido nero isolante. Quando si immette un campo elettrico (girando pagina, selezionando, etc.) le particelle bianche, cariche, si muovono o in cima o sul fondo del fluido, a seconda della polarità applicata del campo elettrico.

Come funziona l'epaper di SiPix

Come funziona l'epaper di SiPix

SiPIx a confronto con Pearl di E Ink

Questa immagine illustra la differenza tra lo schermo Pearl (E Ink) di Kindle 3 e lo schermo Pandigital Novel di Sipix. Lo schermo di Kindle 3 ha uno sfondo molto più luminoso, con un testo più scuro. Non si può notare molto dalla foto, ma il testo nello schermo SiPix appare grigio scuro invece che nero. La differenza è più constatabile dal vivo.

Kindle versus Pandigital

Kindle versus Pandigital

SiPix a confronto con E Ink Vizplez

Questo è lo schermo Vizplex di Kobo Wifi accanto allo schermo SiPix. E’ difficile notarlo dalla foto, ma il testo di Kobo è un po’ più scuro, anche se non di molto. Questo è dovuto principalmente alla diversità di colore di sfondo.

Kobo versus Pandigital

Kobo versus Pandigital

Conclusioni

Considerando come il Pandigital Novel sia il primo e-reader negli USA a installare uno schermo SiPix, e che questo schermo SiPix sia l’unico che abbia visto dal vivo, non è chiaro se tutti gli schermi SiPix siano esattamente come questo. Di sicuro ci potrebbe facilmente essere un’opzione per rendere il testo più contrastato, ma non cambierebbe nulla per quanto riguarda lo sfondo più scuro.

Come appare, gli schermi E Ink – sia il Vizplex che il Pearl  – sono chiaramente superiori. Lo sfondo è più luminoso. Il testo è più scuro e definito, più simile all’inchiostro sulla carta. In conclusione la lettura è migliore.
Gli schermi SiPix non sono certo scarti, ci si può leggere tranquillamente, anche se non così bene con poca luce nell’ambiente, ma in un confronto diretto E Ink vince.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto