Il nuovo modo di leggere libri

Tecnologia E-Ink Pearl

La tecnologia Pearl per i display degli ebook reader è l’evoluzione dei normali display E-Ink. Il meccanismo di riproduzione delle immagini resta simile al precedente, cioè capsule all’interno del dispositivo che muovendosi sotto l’azione di un campo elettrico formano caratteri o immagini. Se dal punto di vista tecnico non cambia molto, molto cambia invece dal punto di vista della leggibilità. Questo display infatti offre un’esperienza di lettura molto simile alla carta ed è risultato come  il miglior display del 2010, nel mondo ebook reader. Con un rapporto di contrasto migliorato fino al 50%, i display con tecnologia E-Ink Pearl sono sono attualmente montati sulla maggior parte dei readers attuali. Qui sopra possiamo vedere caratteri visualizzati su schermo con tecnologia E-ink....

Leggi Tutto

Display elettroforetico

In un display elettroforetico, viene applicato un campo magnetico ad alcune particelle cariche, che riordinandosi, formano delle immagini visibili. In pratica, particelle di biossido di titanio dello spessore di un micron, vengono disperse in un olio di idrocarburi. All’interno dell’olio è aggiunto un colorante scuro insiema ad alcuni tensioattivi e agenti di carica, che fanno assumere alle particelle all’interno una carica elettrica. Questa misciela è posizionata in mezzo a due piastre conduttive, separate da uno spazio che va dai 10 ai 100 micron. A queste piastre viene applicata una tensione e a secondo del tipo di tensione le particelle migrano elettroforeticamente verso la piastra. Quando le particelle si trovano nella parte anteriore, il display risulta essere bianco, perche la...

Leggi Tutto

Tecnologia Gyricon di Xerex

Gyricon è un tipo di epaper sviluppato la prima volta nel 1970 da Nick Sheridon nello Xerex PARC, centro di ricerca situato nella città di Palo Alto in California. La prima presentazione pubblica è stata fatta nel 1998 (quindi 30 anni dopo) con un display chiamato appunto Gyricon, di 1 metro di larghezza e 10 di lunghezza che poteva essere arrotolato come carta da parati. Gyricon è un dispositivo molto semplice e non più spesso di una pila di sette fogli di carta. Molti schermi flat-panel contengono 6 o più strati di materiale normalmente fragile come il vetro, al contrario, Gyricon è costruito di 3 strati di polimeri flessibili e un quarto strato facoltativo di elettrodi. Due di questi...

Leggi Tutto

Tecnologia Microcup di SiPix

Il Microcup di SiPix è una tecnologia a basso consumo, altamente riflettente che imita in tutto e per tutto la carta. A differenza di tecnologie di visualizzazione esistenti, Sipix e-paper ha memoria di immagine, cioe il contenuto del display rimane dopo che l’alimentazione è stata rimossa. Grazie a questo si possono creare dispositivi a basso consumo e a bassa potenza. Inoltre è molto robusto e altamente resistente ad urti e pressioni. La struttura in genere è spessa circa 150 micron, costruita su uno strato di plastica PET flessibile. Sipix e-paper è creato con l’inserimento di particelle bianche caricate elettricamente e un fluido dielettrico all’interno. Sotto l’influenza di un campo elettrico applicato, le particelle cariche migrano attraverso il fluido dielettrico....

Leggi Tutto

Tecnologia E-Ink

I nuovi “libri elettronici”, chiamati anche eBook reader utilizzano una tecnologia di display progettata per imitare l’aspetto dell’inchiostro  su un normale foglio. A differenza di un normale display LCD tipo portatile o cellulare, che usa una luce posteriore al display per illuminare i pixel, l’e-ink riflette la luce come un foglio di carta. E Ink Corporation è un azienda fondata nel 1997 sulla base di ricerche iniziate al MIT Media Lab. I componenti principali del display e-ink sono milioni di piccole microcapsule  (circa il diametro di un capello umano). Ogni microcapsula contiene particelle bianche a carica positiva e particelle nere a carica negativa sospese in un liquido chiaro. Quando viene applicato un campo elettrico negativo, le particelle bianche si...

Leggi Tutto
Pagina 2 di 212