Il nuovo modo di leggere libri

Kobo Mini

Kobo Mini

Autore
  • Display
  • Cambio Pagina
  • Durata Batteria
  • Funzionalità

Kobo Mini arriva sul mercato degli ereader puntando tutto sulla compattezza delle sue dimensioni, su un peso ridotto (è al momento l’ereader più leggero) e sul prezzo contenuto. Il suo display E Ink infatti, a dispetto dei tradizionali 6 pollici, ne conta appena 5, riprendendo una soluzione di lettura ormai non più praticata da oltre due anni (ovvero dal lancio di Sony PRS-350). Ma quali sono i pro e i contro di Kobo Mini? Scopriamolo nella nostra recensione.

Design

kobo mini il lettore ebook tascabileContraddistinto da forme arrotondate e da una scocca in plastica, Kobo Mini dà l’impressione di un piccolo, grazioso strumento di lettura. Grazie alle sue dimensioni (10 x 13 cm) entra agevolmente in una tasca. Lo spessore massimo è di 10mm, mentre il peso di appena 134 grammi. Quanto al case, abbiamo due componenti: la scocca dove è collocato il display, e la parte retrostante, sulla quale sono presenti delle gradevoli decorazioni.

Un prodotto così sottile ottenuto eliminando ogni pulsante fisico (Kobo Mini è touchscreen), fatta eccezione dello slider posto nella parte superiore. Aspetto che marca una differenza notevole nel confronto con il Sony PRS-350, sovrabbondante di pulsanti che ne accrescevano il volume. Al tatto percepiamo un lieve effetto trapuntato, che Kobo chiama “Soft-touch”. Nulla di straordinario, si tratta della medesima esperienza che potete riscontrare con gli altri prodotti Kobo, come Kobo Glo o Kobo Touch. Troviamo poi un Led per la segnalazione dello stato di ricarica, mentre i collegamenti per il PC e il caricabatterie sono posti sulla parte inferiore del dispositivo. Il retro è sostituibile. La memoria interna è di 2Gb, assente lo slot microSD. Avrete spazio per circa 1000 libri.

Display

È davvero efficace un ereader da 5 pollici? È il tratto distintivo di questo ereader. Malgrado i 5 pollici, la risoluzione è 800 x 600 pixel, che offre qualcosa in più in termini di densità di pixel rispetto i display da 6”. Se si osserva un testo con la medesima dimensione e tipo di font non rileviamo significative differenze nel confronto con Kobo Touch. La leggibilità è la medesima. Lavorando sui caratteri, riducendo le immagini, ovvero ottimizzando le impostazioni di lettura, l’utente riesce a godere di un comfort simile a quello degli ereader da 6 pollici.

Come limite abbiamo un minor numero di righe sullo schermo, che ci costringeranno a cambiare pagina più spesso rispetto agli ereader di taglia maggiore. Ma non è un fattore che mina il valore dell’esperienza d’uso. Le cose cambiano quando adiamo a gestire file PDF di vaste dimensioni. In questo caso risentiamo delle dimensioni ridotte del display, sebbene le funzioni presenti siano le stesse degli altri modelli Kobo. Non agevole anche la fruizione di fumetti (sono supportate le estensioni CBZ e CBR).

Puntuale invece la risposta del touchscreen ad infrarossi, funzionante anche nell’eventualità indossiate dei guanti. Pratico per chi voglia leggere all’aperto durante i mesi più freddi. Leggermente meno brillate di Kobo Glo, viste le prestazioni più limitate della CPU (800 Mhz).

Software e servizi

Dal punto di vista software Kobo Mini dispone delle medesime caratteristiche di Kobo Touch. L’offerta di font (7 di default, con 24 dimensioni) e layout è superiore alla maggior parte degli ereader in commercio. Potrete caricare ulteriori font, gestire margini, interlinea e altro ancora. Figura il dizionario italiano, insieme ad altri 14 dizionari stranieri. Il solo problema di Kobo Mini nella visualizzazione del testo riguarda la gestione degli spazi. Sulla parte inferiore troviamo un ampio blocco dedicato solo al numero della pagina, e alcuni libri mostrano il titolo nella parte superiore dello schermo. Auspicabile l’avvento di un’opzione full screen.

Potrete comunque inserire delle note, sottolineare le parti di testo di vostro interesse, usare i segnalibri e la condivisione su Facebook. All’interno degli ebook sono eseguibili le ricerche e le tavole dei contenuti. Come la maggior parte degli ereader moderni, Kobo Mini ha il refresh parziale delle pagine, impostabile da 1 a 6 pagine. Ciò rende il refresh più veloce. Passiamo all’acquisto di libri digitali. Per farlo dovrete seguire appena 3 passaggi: selezione, inserimento carta di credito e conferma. Procedura elementare, ma che vi richiederà un po’ di impegno date le dimensioni dello schermo. All’interno della libreria Mondadori la navigazione con Kobo Mini è convincente, anche se qualche piccola imperfezione di formattazione di tanto in tanto si nota.

Formati compatibili

Quali sono i formati compatibili con Kobo Mini? EPUB, PDF, JPEG, GIF, PNG, TIFF, TXT, HTML, RFT, CBZ, CBR. Assente, come già sperimentato nella politica Kobo, il formato MOBI. Quanto ai testi che acquistate sulla libreria Kobo, vi ricordiamo che si tratta del formato Kepub, compatibile solo con i dispositivi della società canadese. Nella gestione dei PDF il controllo non è facile, manca anche il reflow. Mentre è buono il refresh nello spostamento di una sezione. Accurato lo zoom. Difficile far ruotare il documento, perché l’interfaccia rimane bloccata in verticale.

 

Connettività e autonomia

Kobo Mini dispone di Wi-fi, che vi consentirà il download di ebook e la navigazione sul web. Quanto alla batteria, la durata è considerata approssimativamente di un mese, secondo i dati ufficiali. Si tratta di un valore da considerarsi con il servizio di Wi-fi disattivato.

 

Conclusioni: quali sono i pro e i contro di Kobo Mini?

Veniamo alle conclusioni finali su Kobo Mini. Merita o no il nostro acquisto? Prima di rispondere valutate con attenzione fattori positivi e negativi, ponendoli in relazione alle vostre esigenze.

Pro:

  • Dimensioni ridotte, peso minimo e un design gradevole ed ergonomico
  • Elevato livello di personalizzazione dell’interfaccia e delle impostazioni di lettura
  • Buona esperienza di lettura nell’ambito della narrativa
  • Presenti tutte le funzioni software degli ereader più grandi: sottolineatura, 15 dizionari, ricerca, preferiti, condivisione su social network

Contro:

  • Assenza di uno slot di memoria per microSD
  • Non ottimale gestione degli spazi (assente una visualizzazione full-screen)
  • Macchinosa le gestione dei PDF
  • Non adatto ai formati per fumetti (CBZ e CBR)

Dove acquistare Kobo Mini

Al momento Kobo Mini non è più disponibile.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto