Il nuovo modo di leggere libri

Amazon pagherà gli scrittori in base al numero di pagine lette

A partire dal 1° Luglio Amazon pagherà gli autori che metteranno a disposizione le proprie opere su Kindle Unlimited e Kindle Owners’ Lending Library, in base al numero di pagine lette dagli utenti.

amazonIl colosso dell’e-commerce torna a far parlare di sé puntando a rivoluzionare il settore del self-publishing.

Amazon infatti ha annunciato di aver stretto un accordo molto importante con gli autori che verranno pagati in maniera proporzionale al numero delle pagine lette quindi più alto sarà il numero di pagine sfogliate più grande sarà il loro guadagno.

Questo nuovo metodo di pagamento entrerà in vigore già dal 1° Luglio e sarà valido solo per quei libri messi a disposizione sui programmi Kindle Unlimitedwidth=1 e Kindle Owners’ Lending Librarywidth=1, quest’ultimo non disponibile per l’Italia.

Amazon lo spiega così:

Ecco alcuni esempi come se il fondo fosse di 10 milioni di dollari e come se in questo mese fossero state lette un totale di 100 milioni di pagine:
* L’autore di un libro di 100 pagine, preso in prestito e letto completamente 100 volte (totale: 10 mila pagine lette) guadagnerà mille dollari (10 milioni di dollari moltiplicati per le diecimila pagine lette diviso i 100 milioni di pagine lette in totale nel mese).
* L’autore di un libro di 200 pagine, preso in prestito e letto a metà guadagnerà sempre mille dollari (10 milioni di dollari, moltiplicato per diecimila pagine lette e diviso per i 100 milioni di pagine lette in totale nel mese).

Per evitare truffe o che gli autori possano fare i furbetti riducendo i margini o aumentando i font, Amazon ha introdotto Kindle Normalized Page Count (KENPC), che utilizza una serie di impostazioni predefinite per analizzare il numero di pagine lette da ogni utente che inoltre, dovrà trascorrere un certo periodo di tempo realistico su una pagina prima che questa venga segnalata letta dal contatore.

Per adesso questo nuovo metodo ha registrato pareri favorevoli tra gli autori.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto