Il nuovo modo di leggere libri

Ambasciatrice presta giuramento su eReader

Un tempo si prestava giuramento sulla Bibbia o sulla Costituzione in versione cartacea ma si sa che il mondo è sempre in evoluzione e le generazioni cambiano…ora va “di moda” giurare sul Kindle.

Ambasciatrice presta giuramento su eReader

Suzi LeVine e il vicepresidente Joe Biden

Suzi LeVine, diplomatica degli Stati Uniti d’America in Svizzera e Liechtenstein, nel corso di una cerimonia presso l’ambasciata degli USA a Westminster (Londra), ha prestato giuramento di fronte al vicepresidente Joe Biden, poggiando la sua mano sullo schermo del Kindle Touch che conteneva la copia in digitale della Costituzione Americana, in particolare sul  19° emendamento che garantisce alle donne il diritto di voto.

La nuova ambasciatrice è anche una donna appassionata di tecnologia che in passato ha lavorato per Microsoft ed Expedia.

Questa notizia ha fatto il giro del mondo suscitando varie polemiche soprattutto sulla validità del giuramento. C’è da dire che anche se si rimane un po’ basiti infondo non è poi una novità, in passato altri funzionari del governo  hanno prestato giuramento su dispositivi elettronici come per esempio Ed Mangano, capo del consiglio della Contea di Nassau che aveva giurato sulla Bibbia digitale scaricata sull’iPad.

Ambasciatrice presta giuramento su eReader

Ed Mangano, capo del consiglio della Contea di Nassau

Voi che ne pensate?

Diteci la vostra.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto