Il nuovo modo di leggere libri

BQ Witbox Go!: la stampante 3D

BQ Witbox Go! È la prima stampante 3D con processore Qualcomm e sistema operativo Android.

BQ Witbox Go!L’azienda iberica BQ, nota al pubblico soprattutto per i suoi smartphone con OS di Google, ha lanciato una nuova stampante 3D: la Witbox Go!

BQ ha voluto sfruttare le conoscenze acquisite nel settore smartphone per applicarle alla sua stampante open source: è la prima infatti a vantare un sistema operativo Android 6.0 Marshmallow che la rende molto versatile e facilmente accessibile anche agli utenti meno esperti in quanto è possibile stampare semplicemente collegando il proprio dispositivo (smartphone, tablet, smartwatch o box TV) alla stessa stampante. Inoltre è anche la prima ad utilizzare un processore Qualcomm Snapdragon 410 con 4GByte/ 8GByte di storage interno.

La Witbox Go! ha un design molto minimalista dalle linee pulite, è molto compatta e misura solo 30 x 25 x 48 cm, il peso è inferiore a 5 kg e ha un volume di stampa pari a 14 x 14 x 14 cm.

E’ in grado di ridurre i tempi di stampa da 2 ore a15 minuti e sfrutta la funzione Chip Trinamic che controlla il movimento degli ingranaggi interni e sopprime i rumori durante l’elaborazione della stampa. Supporta anche la connettività Wi-Fi e NFC.

BQ Witbox Go! sarà in vendita a partire dal terzo trimestre di quest’anno e il prezzo di partenza è di 599.90 euro per la versione base.

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto