Il nuovo modo di leggere libri

Ebook reader a colori: finalmente ci siamo!

Se ne parlava da moltissimo tempo e finalmente ecco la notizia: il 10 Novembre, durante la fiera FPD International 2010 di Tokyo, verrà presentato il primo ebook reader con schermo E-Ink a colori.

10 Novembre 2010, data storica per il mondo ebook reader, tutti si chiedevano quale casa produttrice, sarebbe stata la prima ad usare schermi E-Ink a colori, molte ipotesi: forse Amazon con il prossimo Kindle 4, forse Sony che gia sperimentava schermi a colori, forse anche la Barnes&Noble ma che ha deluso tutti col suo dispositivo LCD. Invece, la casa che prenderà il merito di tutto e che entrerà di prepotenza nel mercato ebook reader sarà l’Hanvon. La casa Cinese commercializzerà il suo ereader, che ancora non ha un nome ufficiale, nel Marzo 2011 con un prezzo che si aggirerà intorno ai 450$.

Il direttore ricerche di DisplaySearch Jennifer K. Colegrove ha dichiarato “E uno sviluppo davvero importante … Porterà gli ebook reader verso un livello più alto“. Schermo E-Ink a colori da 9.6”, connessione 3G e Wi-Fi e prezzo di 100$ inferiore all’iPad, questo sarà il bigliettino da visita di questo ereader che debutterà per prima sul mercato cinese. Molta eccitazione quindi da parte della Hanvon, a cui si contrappone la cautela da parte delle più famose case produttrici, che non hanno progetti simili a breve termine. Sia Amazon che Sony infatti vogliono vedere come si comporterà il mercato davanti a questa innovazione e se davvero potrà incidere sulle vendite future.
Comunque sia questo, per il mondo degli ebook reader, rimarrà un momento epocale, quello che fino all’anno scorso sembrava quasi impossibile ora diventa realtà e quasi sicuramente per i prossimi anni diventerà la normalità.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto