Il nuovo modo di leggere libri

eBook Reader a grafene?

La società cinese Guangzhou OED Technologies ha recentemente sviluppato un nuovo tipo di carta ottimizzata per la lettura, molto più leggera, luminosa e flessibile rispetto alla tecnologia eInk. Entro il prossimo anno comincerà a produrre i suoi primi ePaper in grafene.

grafene

Alcune novità arrivano dalla Cina, questa volta però non si tratta di nuovi dispositivi ma bensì del primo schermo elettronico a grafene che dovrebbe essere commercializzato il prossimo anno e potrà essere impiegato sugli eReader ma anche sui wearable.

Chen Yu, direttore generale della società Guangzhou OED Technologies, ha da poco rilasciato alcune dichiarazioni presso delle testate giornalistiche del posto, affermando che il suo team ha sviluppato un nuovo tipo di carta elettronica ottimizzata per la lettura che consentirà di ottenere una maggiore flessibilità e leggerezza ma anche un aumento della luminosità rispetto alla tecnologia eInk.

Il motivo del miglioramento va ricercato nel materiale utilizzato, in questo cane il grafene al posto del classico vetro o plastica.

Il grafene è uno dei materiali più resistenti e versatili presenti al mondo, ed è costituito da uno strato monoatomico di atomi di carbonio con la resistenza meccanica del diamante e la flessibilità della plastica. Un singolo strato di grafene riesce a raggiungere uno spessore pari a 0,335 nanometri ed è in grado di condurre calore ed elettricità. Inoltre utilizzando questo materiale le aziende hanno la possibilità di ridurre notevolmente i costi di produzione.

I vantaggi pertanto sono diversi ma sinceramente non sappiamo se questa tecnologia verrà poi sfruttata dalle aziende in quanto, nel caso degli eReader, non vi è una grande richiesta e quindi non c’è al momento la necessità di rivoluzionare questi dispositivi.

Probabilmente dovremmo attendere ancora qualche anno..ma chi può dirlo?

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto