Il nuovo modo di leggere libri

Gli eReader non sono retroilluminati

I possessori di un eBook Reader oltre a leggere un buon libro vogliono un buon dispositivo che si adatti alle loro esigenze quindi che sia leggero in modo da poter essere portato in giro, con touch o con tasti fisici a seconda delle proprie preferenze personali ma soprattutto ricercano un dispositivo che possa permettere loro di leggere in qualunque momento che sia la pausa pranzo o prima di andare a letto.

Per questo molti eReaders sono dotati di illuminazione integrata e quindi non è più necessario acquistare delle custodie apposite o lucine led. L’illuminazione viene gestita dall’utente mediante l’interfaccia del dispositivo. Così finalmente il lettore può leggere sotto ogni condizione ambientale dalla luce diretta del sole alla lettura notturna.

Sull’illuminazione degli eBook Reader regna ancora un po’ di confusione poiché capita spesso di leggere in diversi blog o recensioni che si tratta di device retro-illuminati. Niente di più sbagliato.

eReader retroilluminati
eReader come il Kindle, il Kobo o Trekstor, sono sì illuminati ma frontalmente grazie ad una serie di piccole luci led poste sotto la cornice dello schermo e che quindi non infastidiscono il lettore poiché la luce non viene proiettata in direzione degli occhi e quindi la vista non viene sforzata.
Se provate a leggere da un Tablet un libro dopo un po’ la vostra vista ne risentirà subito proprio perché si tratta di un dispositivo retro-illuminato. All’interno di questi dispositivi sia esso un Tablet o uno Smartphone, la luce dello schermo viene emessa da  2160 piccoli LED rossi, verdi e blu che si combinano per formare una luce bianca. Questo fascio di luce attraversa poi una piastra di diffusione che la rende omogenea.

L’illuminazione dello schermo degli eBook Reader si ottiene applicando una speciale pellicola LED che ricopre il pannello e-Ink permettendo così la diffusione della luce in maniera uniforme sul display rendendo la lettura confortevole anche grazie al fatto che la regolazione della potenza dei LED può essere attivata e gestita manualmente.

In genere se l’ambiente in cui ci troviamo ha poca luce minore è la luminosità da attivare al contrario se ad esempio vi trovate in spiaggia sotto al sole allora potete aumentare la luminosità per rendere ancora più chiaro il display, a vantaggio di un contrasto più leggibile.

Quindi se volete aver cura dei vostri occhi e leggere durante la notte scegliete un modello illuminato frontalmente.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto