Il nuovo modo di leggere libri

Galaxy Tab, accessori per tutti i gusti

Gli accessori non sono solo per gli ebook Reader. Esistono alcuni oggetti in commercio che rendono l’utilizzo dei tablet più comodo e funzionale. Per coloro che utilizzano il Samsung Galaxy Tab, per esempio, alcuni degli accessori venduti sono molto efficaci per rendere l’utilizzo più agevole. Eccone alcuni.

Per scrivere

La tastiera bluetooth di Brando

La tastiera bluetooth di Brando

Una delle funzionalità più utilizzate nei tablet è la navigazione in internet e scrivere e-mail, grazie ai collegamenti wireless che offrono. Per rendere più agevole questa operazione, Brando ha proposto una soluzione efficace.

Il tablet diventa praticamente un mini computer portatile, con una tastiera che si collega via Bluetooth al dispositivo. Se infatti con la tastiera virtuale ci si può velocemente stancare, ora questo non sarà più un problema avendo a disposizione dei tasti fisici – garantendo dunque anche la velocità di scrittura come in un computer normale.

Il tablet si inserirà all’interno della custodia, che racchiude la tastiera, e sarà posizionabile in diversi modi a seconda della propria comodità. La connessione Bluetooth 2.0 permette di utilizzarla fino a 10 metri di distanza oppure si può collegare tramite cavo micro-USB, anche per ricaricare la tastiera quando lo necessita.

Questa custodia costa 45 euro, comprese le spese di spedizione, ed è possibile acquistarla qui.

Se volete un’alternativa, Samsung ha creato una tastiera separata da 83 tasti, molto più grande del Galaxy Tab e quindi ancora più comoda da utilizzare. Inoltre, nel prodotto è incluso un supporto per il tablet che lo mantiene fermo in posizione verticale, in modo che appaia come uno schermo su cui si scrive.

La tastiera offre anche una presa per ricaricare il tablet e un’uscita audio. Mentre si scrive, si può quindi in contemporanea ricaricare il Galaxy Tab e ascoltare musica. La tastiera, essendo più grande, riduce la portabilità del dispositivo, ma è molto utile ed efficace se tenuta in casa.

Le custodie

PiQuadro offre anche per i tablet le nuove custodie con lo stile proprio dell’azienda specializzata in articoli da viaggio e per il business di grande funzionalità e design ricercato.

La custodia in neoprene

La custodia in neoprene con zip

I modelli sono in morbida pelle e con un design sobrio che rispetta le forme del Galaxy Tab, ma mantengono l’originalità offendo un vellutato effetto vintage, rifinito con una bordatura in una raffinata tonalità blu, al dispositivo di ultima generazione. La custodia firmata Piquadro è in vendita in tutte le boutique Piquadro al prezzo di 70 euro.

Ma ve ne sono anche di meno costose e arrivano direttamente da Samsung. Sono in pelle o plastificate, in gomma oppure rigide, e vanno dai 13 dollari ai 37 per quelle più care e di materiali raffinati.

Se volete invece una custodia pratica ma differente, non da mostrare ma solo da tenere in borsa per portarsi il Galaxy Tab a spasso, una di neoprene con la zip può far per voi. E’ di un materiale che riesce a resistere a un po’ d’acqua, ma non è impermeabile, per cui bisogna fare attenzione a che non

finisca dentro una pozzanghera.

La custodia ha anche una tasca ulteriore per tenervi altre piccole cose, come memorie SD, e ha una linguetta a strappo da agganciare al polso, per evitare che cada.

Dai caricabatterie alle piattaforme

Samsung, appena lanciato il Galaxy Tab, non s’è lasciata sfuggire occasione di immettere sul mercato anche tutta una serie di accessori, almeno otto ufficiali, per fare concorrenza al rivale  principale, l’iPad, anche se a prezzi tutto sommato un poco elevati.

Ecco allora che troviamo il caricabatteria per auto –americane- al prezzo di 60 dollari, ma sarà necessario per chi vive in Europa comprare anche un adattatore, a causa dei diversi modelli di prese elettriche.

In commercio vi sono anche alcune piattaforme, o supporti, per il tablet. Permettono di lasciare il tablet in verticale, come alcuni telefoni cordless, e lo mantengono sempre in carica. Inoltre hanno un’uscita audio per ascoltare musica mentre lo si lascia a riposo.

Lo schermo protettore Alpha

Lo schermo protettore Alpha

Il supporto di Samsung ha inoltre una presa mini-HDMI per collegare dispositivi compatibili con la tecnologia HD. Un jack per le cuffie vi permetterà di ascoltare la musica senza disturbare, oppure per ascoltare con qualità migliore, e la presenza di uno slot per mini-SD consente di memorizzarvi all’interno varia musica o altro da utilizzare con il Galaxy Tab.

Se lo portate spesso fuori casa, è possibile che vogliate utilizzare qualcosa per proteggerlo. Magari una custodia è troppo ingombrante per i vostri gusti, ma lo schermo è ugualmente troppo delicato per lasciarlo scoperto. Ecco dunque che viene in soccorso il proteggi schermo di Alpha-Gadget, una sottile pellicola che eviterà graffi o peggio senza ulteriore peso, ed è progettato apposta per durare quanto lo stesso tablet, per cui non dovrete cambiarlo. E costa solo circa 4 dollari.

Infine, per chi è appassionato di film, ecco i cavi TV-out. Se avete dei filmati o delle pellicole sul Galaxy Tab, ma siete a casa e vi piacerebbe vederli sulla televisione, sarà sufficiente collegare i cavi con degli schermi compatibili, adatti a ricevere un segnale esterno. Purtroppo non c’è il supporto per immagini ad alta definizione.

A voi dunque la preferenza su cosa è più adatto alle vostre necessità.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto