Il nuovo modo di leggere libri

Gli ebook più venduti in Italia. Ecco le classifiche

Non esiste ancora una classifica nazionale degli ebook più venduti in assoluto, figuriamoci poi di quelli più comprati in un singolo anno, nel 2010 per esempio. Niente di simile, ancora, alle classifiche a cui siamo abituati per i libri cartacei. Per ora ci si deve  accontentare dei dati rilasciati da ciascun rivenditore, dati parziali che riguardano periodi di tempo non sempre definiti.

Rispetto però alle classifiche dell’editoria cartacea, quelle della digitale riservano parecchie sorprese, e si dimostrano soprattutto di una variabilità incredibile. Restano alcuni bestseller in cima alle classifiche, ma subito dalla seconda posizione in avanti il titolo alla posizione cambia molto velocemente. Segno che è più difficile utilizzare le logiche di mercato tradizionali sulle piattaforme digitali, per i propri ebook Reader.
Vediamo tre dei maggiori venditori di ebook on-line: Feltrinelli, IBS e BookRepublic.

Le classifiche: Feltrinelli

Il cimitero di Praga, di Umberto Eco

Il cimitero di Praga, di Umberto Eco

Una delle maggiori catene di distribuzione italiana di libri non poteva esimersi dal mercato nascente degli ebook. Feltrinelli pubblica, come tutti gli altri rivenditori, i libri digitali più venduti al momento, ma per l’inizio d’anno ha rilasciato una classifica dei 50 ebook più scaricati di tutto il 2010.

Al primo posto troviamo un ebook gratuito -comunque scaricato secondo i parametri- “I promessi sapori”, di Domenico Carosso, una specie di analisi “culinaria” dei Promessi Sposi del Manzoni. Al secondo posto c’è Umberto Eco, con “Il cimitero di Praga”, un libro pubblicato appositamente sia su cartaceo che su digitale e che si è trasformato con  entrambi i mezzi in uno dei più venduti. Una scelta azzeccata.

In terza posizione, forse sulla falsariga del film da qualche tempo uscito nelle sale, c’è un classico: “Sherlock Holmes” di Arthur Conan Doyle, in edizione integrale. La bellezza dei classici in ebook è che costano molto meno delle ultime uscite.

Al quarto posto c’è un altro autore considerato bestseller, Ken Follett, con il suo “La caduta dei giganti”, l’inizio di quella che sarà sviluppata come una saga dal romanziere. In quinta posizione si immette Niccolò Ammaniti con il suo “Io e te”, una storia adolescenziale, sintomo che gli ebook Reader sono passati, come vendite, anche ad una categoria più giovane di persone.

Il processo, di Kafka. I classici sono stati molto scaricati dai vari rivenditori

L'ebook de Il processo, di Kafka. I classici sono stati molto scaricati dai vari rivenditori

“La principessa di ghiaccio” di Camilla Lackberg è il sesto titolo della classifica. Un giallo che arriva dal nord Europa, che si immette in un filone letterario sempre più popolare in Italia.
In settima posizione troviamo un altro classico, “Il processo” di Kafka in edizione integrale, mentre all’ottava una guida, “101 cose da fare a Roma di notte”, di Adriano Angelini. Anche questo genere editoriale troverà in futuro sempre più spazio, grazie alla portabilità e alla facilità di utilizzo degli eReader.

“Artusi. La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” è il titolo posizionato al nono posto. 790 ricette, provenienti da tutto il mondo, accompagnano le esperienze di cucina dei lettori e delle lettrici. Ma non contiene solo questo, alle ricette viene aggiunta una bella prosa.

Chiude la classifica dei 10 ebook più scaricati da Feltrinelli un altro classico, “Delitto e castigo” di Dostoevskij. La presenza di tutti questi classici fa supporre che chi possiede un ebook Reader voglia rileggerli e tenerne una copia digitale oltre a quella cartacea, che probabilmente già si possiede. In ogni caso si tratta di lettori appassionati.

IBS e BookRepublic

Questi altri due grossi rivenditori stilano invece solo classifiche temporanee, il primo delle vendite degli ultimi quindici giorni, il secondo invece la graduatoria del momento, senza specificare bene una data.
Nel primo negozio on-line, IBS, ci sono alcune differenze. In cima alla classifica troviamo l’ebook di Umberto Eco, mentre Camilla Läckberg è  presente in seconda posizione ma con un romanzo diverso, “Il predicatore”.

Acciaio, di Silvia Avallone, una nuova autrice

Acciaio, di Silvia Avallone, una nuova autrice

Al terzo posto c’è “Instant English”, un manuale ‘tradizionale’ di apprendimento dell’inglese, anche se utilazzando una tecnica diversa. Successivamente ritroviamo il romanzo di Niccolò Ammaniti, molto venduto, e sotto ancora il thriller di Ken Follet. Da qui in poi le novità: al sesto posto “Limit” di Frank Schätzing, un giallo fantascientifico, seguito da “L’uomo inquieto” di Henning Mankell, un poliziesco che arriva pure dai paesi scandinavi.

In ottava posizione troviamo “A. L’alfabetista” di Torsten Petterson, un giallo ambientato, anch’esso, in uno dei paesi del nord Europa, la Finlandia.
Alla penultima posizione troviamo “I segreti del Vaticano”, l’ultimo libro-saggio di Corrado Augias, mentre alla decima posizione “Acciaio” di Silvia Avallone, ”, il suo romanzo di esordio. L’Avallone è una giovane scrittrice nata a Biella nel 1984 e annoverata tra i dodici finalisti del Premio Strega dell’anno passato.
E’ chiaro che per sapere quanto sono andati bene i classici bisognerebbe conoscere una classifica di più ampio respiro. Di mese in mese si scaricano meno copie rispetto ai bestseller, ma si scaricano tutto l’anno.

La classifica di Bookrepublic è ancora diversa, con molta più concentrazione di autori emergenti. Eco, la Lackberg e Ammaniti si dividono il podio dei primi tre, ma tutti i restanti, a parte Mankell in quinta posizione, non erano considerati nelle vendite degli altri negozi.

E’ presente anche più saggistica, infatti in quarta posizione troviamo “La mente accresciuta”, un saggio su come ci cambiano le nuove tecnologie. Dello stesso filone all’ottavo posto c’è “La libertà ritrovata. Come (continuare a) pensare nell’era digitale” e “Nella testa di Steve Jobs”, subito dopo, che ripercorre le tappe del manager di Apple.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>