Il nuovo modo di leggere libri

Gli italiani scelgono gli eBook

Il rapporto dell’Istat ci svela che nel corso del 2015 più di 4 milioni di italiani hanno scelto di leggere libri in formato elettronico.

ebook

Finalmente il mercato dell’editoria digitale comincia a vedere qualche segno di ripresa dopo il drastico calo di vendite cominciato nel 2011. Secondo un report dell’Istat che ci fornisce una panoramica generale della lettura nel nostro Paese, nel corso del 2015 i lettori sono aumentati rispetto all’anno precedente.

Pensate che sono stimate in 4,5 milioni le persone che hanno letto o scaricato eBook negli ultimi tre mesi: l’8,2% della popolazione complessiva e il 14,1% delle persone che hanno navigato in Internet nel periodo di riferimento. Il 42% delle persone intervistate dai 6 anni in sù (sono all’incirca 24 milioni) hanno letto almeno un libro (sempre troppo poco però) nei 12 mesi per motivi non strettamente scolastici o professionali.

Nel 2014 la percentuale era invece del 41,1%. A leggere di più sono comunque le ragazze di età compresa tra i 15 e i 17 anni.

“La scuola non basta. L’ambiente familiare è un fattore determinante: infatti tendono a leggere più libri i ragazzi con entrambi i genitori lettori”, sottolinea l’istituto di statistica.

Il segnale è certamente positivo ma non proprio soddisfacente.

Il 9,1% delle famiglie ha dichiarato di non possedere alcun libro in casa, il 29,1% di aver una libreria piuttosto contenuta mentre il 64,4% possiede più di 100 titoli.
Avere molti libri in casa non significa però leggere tanto visto che una persona su cinque dichiara di disporre di oltre 400 libri ma di non averne letto nessuno.

“Le dimensioni della non lettura restano in ogni caso una vera e propria emergenza nel nostro paese”, si legge nel rapporto. “Da oltre quindici anni, al di là delle oscillazioni di breve termine, la popolazione dei non lettori è ancorata a una quota pari a circa il 60% delle persone di 6 anni e più, e non si vedono segnali di ripresa”.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto