Il nuovo modo di leggere libri

Google Search: il mobile vince su desktop

Le ricerche su Google effettuate da smartphone e tablet sorpassano quelle da PC.

google

Durante la stagione estiva, per la prima volta, le ricerche su Google effettuate da dispositivi mobili hanno superato di gran lunga quelle compiute da un PC.

A rivelarlo è Amit Singhal, Vicepresidente senior della Divisione Search di Google, durante la Code/Mobile Conference, tenutasi ad Half Moon Bay in California.

«Per Google le ricerche dai dispositivi mobili rappresentano il futuro», ha affermato Singhal, intervistato da Kara Swisher fondatrice della testata Re/Code.

Stando ad alcuni dati statistici è emerso che ogni mese sono oltre 100 miliardi le ricerche elaborate da Google. La maggior parte provengono da smartphone con display inferiore ai 6 pollici, e da tablet. Quest’ultimi, hanno però la loro quota di riferimento conteggiata separatamente.

Intanto Google si velocizza con un nuovo strumento open source lanciato da pochissimo. Si tratta di Accelerated Mobile Pages (AMP) e mira a pagine web con contenuti ricchi, come video, animazioni e grafica, che funzionino con annunci pubblicitari sofisticati e che si carichino istantaneamente indipendentemente dal tipo di smartphone o tablet di cui si dispone.

Inoltre Big G sta cercando di sviluppare nuove alternative come Now On Tap che consente all’utente di ottenere schede informative premendo un solo tasto.

E voi effettuate le vostre ricerche da mobile o PC?

 

 

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto