Il nuovo modo di leggere libri

Graphic Novel, Marvel ci aggiunge la colonna sonora

Marvel Project GammaSiete stanchi di leggere le vostre graphic novel guardando semplicemente le immagini? bene, Marvel ha pensato di stimolare la vostra fantasia aggiungendo ai suoi capolavori anche la colonna sonora. Avete capito bene, oltre ad ammirare i nuovi fumetti in formato digitale, potrete ascoltare una musica a tema che conferisce ai disegni una maggiore profondità emozionale.

L’iniziativa è stata subito accolta con grande interesse dagli appassionati di tecnologia, anche se molti amanti dei fumetti vecchio stampo non sono completamente soddisfatti della novità. Nonostante questo, Marvel ha deciso di svelare in anteprima il suo “Project Gamma” e dare alcuni dettagli del fumetto con sottofondo musicale.

A lavorare sul progetto saranno molti compositori e produttori di grandi classici come Harry Potter, Drive, The King’s Speech e Looper, che daranno il massimo per regalare una esperienza tutta nuova ai fan dei fumetti. Le prime edizioni “sperimentali” saranno rilasciate non prima della fine del 2013, quindi vedremo solo alcune sporadiche uscite complete di immagini e sottofondo musicale.

La questione, come prevedibile, ha chiamato in causa tutti i fan delle graphic novel che hanno espresso più o meno velatamente il loro giudizio sulla questione. Come detto in precedenza, i fan della tecnologia sembrano abbastanza ottimisti sulla riuscita del Progetto Gamma (clicca qui per restare aggiornato), mentre di tutt’altro avviso sono i fan dei fumetti.

Secondo questi ultimi, l’uscita di fumetti Marvel con colonna sonora rappresentano una “offesa” verso il lettore, poiché le immagini di per se riescono perfettamente a centrare l’emozione della scena, senza necessitare di nessuna “stampella” musicale per rendere il tutto perfettamente comprensibile.

Un verdetto abbastanza duro che mette Marvel di fronte a una scelta difficile, infatti per riuscire a dare un plus ai propri lettori bisognerà investire parecchie risorse economiche, le quali alla fine potrebbero non essere ripagate da feedback positivi. Comunque sia, nella maggior parte delle ipotesi, l’audio dei numeri speciali dei fumetti Marvel potrà essere disattivato, lasciando al lettore la scelta di ascoltare o meno il sottofondo musicale.

Ben altro discorso riguarda il prezzo dei nuovi digital comic che, probabilmente, salirà di qualche centesimo per garantire un ritorno economico adeguato al contenuto audio aggiunto. A questo proposito, potrebbe essere rilasciata una doppia versione digitale che lascia piena libertà al cliente di scegliere.

Per chiudere la nostra analisi riguardo le graphic novel con soundtrack, citiamo il primo vero esperimento di eBook con sottofondo musicale arrivato nel 2008, replicato poi nel 2011 da Booktrack (per visualizzarlo clicca qui). Entrambi gli esperimenti hanno avuto un boom nei primi mesi di lancio, per poi tornare ad essere prodotti di nicchia.

Non sappiamo quale sarà l’effetto del nuovo progetto Marvel sul mercato dei fumetti digitali, a questo punto non possiamo far altro che attendere l’uscita del primo numero ufficiale, e valutarne l’effetto sul pubblico. Cosa ne pensate?

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto