Il nuovo modo di leggere libri

I migliori eBook Reader del 2011

Il 2011 è stato un anno fiorente sia per i tablet che per gli ebook Reader.  Se alcuni utenti non avuto il minimo dubbio su quale scegliere, in molti saranno rimasti spiazzati dalla varietà dei dispositivi in vendita; con le nostre recensioni abbiamo cercato di facilitare la scelta del dispositivo più affine alle proprie esigenze. In prima istanza possiamo tuttavia affermare che il prezzo rappresenta il fattore chiave che influisce sul 60% della decisione finale.

Di seguito una sintesi dei migliori prodotti del 2011.

I migliori eReader touchscreen

Attualmente sul mercato sono disponibili 3 ottimi dispositivi: il Kindle Touch e il Sony PRS-T1 e il Cybook Odyssey.

Il Kindle Touch

Il Kindle Touch

La novità dell’anno, che tutti si aspettavano, è naturalmente il dispositivo di Amazon: Kindle Touch. Primo dispositivo touchscreen di Amazon, il Touch presenta alcune peculiarità interessanti. E’ molto veloce, il touchscreen risponde ottimamente al tatto e offre, come abbiamo visto in un recente articolo, la funzionalità innovativa ‘X-Ray’ per alcuni ebook.

Modello più piccolo e compatto dei predecessori, si distingue però per uno schermo E Ink Pearl migliorato, con i caratteri più contrastati. Le opzioni di personalizzazione dei caratteri e delle pagine sono ugualmente numerose rispetto agli altri modelli Amazon. Altro punto forte è la durata della batteria: se non si vuole sfruttare a fondo la connessione Wi-Fi o 3G, può durare anche un mese e mezzo. E’ presente una tastiera virtuale integrata ed è possibile evidenziare e prendere appunti sui libri, ma non scriverci direttamente sopra. E’ possibile ascoltare mp3, con i piccoli altoparlanti installati oppure con le cuffie e, chiaramente, accedere via Internet agli store di Amazon.com  e Amazon.it per acquistare i libri tra i moltissimi titoli.

I prezzi variano a seconda dei modelli: il Touch a $99 (con pubblicità inclusa e solo connessione Wi-Fi), il Touch 3G a $149 (con pubblicità e connessione 3G)fino ad arrivare al Touch 3G a $189nella versione senza sponsor.

La sorpresa dell’anno

Il Sony PRS-T1

Il Sony PRS-T1

Il PRS-T1, nuovo modello di eReader di Sony, si sta imponendo come concorrente del Kindle Touch grazie alle ottime prestazioni e al prezzo che si sta abbassando.

Il T1 è anche più leggero del Kindle Touch, e il touchscreen si può utilizzare sia con le dita sia con un pennino in dotazione, di cui però non è previsto alloggiamento – occhio dunque a non perderlo. La qualità dello schermo è la massima disponibile, sempre E Ink Pearl. Tra le caratteristiche migliori rispetto al Touch, troviamo la possibilità di espandere la memoria tramite schede microSD, le opzioni di personalizzazione molto maggiori, e la quantità di dizionari integrati, ben 12.

Il T1 utilizza un sistema operativo Android, il che permette un’ulteriore espansione delle funzionalità. Grazie al multi-touch, per cui si possono usare per esempio due dita per zoomare, anche la lettura dei PDF risulta buona, nonostante il piccolo schermo. Oltre a ciò, ci sono delle applicazioni interne per disegnare con il pennino e scrivere dei promemoria.

[adsense_id=”1″]

Vantaggio importante rispetto al Touch: supporta gli ePub, il formato di eBook più diffuso in Rete. E, anche se tutte le librerie online utilizzano questo formato, è possibile accedere al Sony Store per trovare i titoli di interesse.

Il prezzo è l’unico svantaggio rispetto al Kindle Touch, oltre forse alla mancanza di 3G. Il T1 è sul mercato a 199 euro, anche se con 80 euro di buono da spendere per compre eBook. Ciò nonostante il prezzo su Amazon.com è di soli $99 .

 

I migliori eReader non touchscreen

Il Kindle 4

Il Kindle 4

Tra i pochi dispositivi ancora sul mercato senza touch screen, l’unico degno di nota uscito nel 2011  é il Kindle 4.

Molto simile al predecessore Kindle 3,  il K4 ha abbandonato la tastiera fisica per lasciare spazio alla tastiera virtuale, accessibile tramite un menu. Rispetto al Touch pesa 40 grammi in meno ed è disponibile unicamente nella versione Wi-Fi. Purtroppo non ha l’accesso audio, quindi non é possibile ascoltare mp3 oppure usare la funzione text-to-speech, caratteristica secondaria ma piacevole.

Poiché  tutti i menu sono richiamabili tramite schermo, invece che tramite tastiera, questo dispositivo consuma più batteria rispetto al Kindle 3. 

Il Kindle4 rappresenta pertanto un ottimo dispositivo per coloro che siano interessati ad avere un device espressamente dedicato alla lettura. Inoltre il prezzo decisamente accessibile lo candida ad essere l’ e-reader più economico sul mercato: in vendita a €99, direttamente da Amazon.it (senza spese doganali e senza spese di spedizione). Altro vantaggio: Mondadori, Einaudi e altre librerie on-line hanno messo a disposizione i propri titoli anche in formato mobipocket; ormai i libri per Amazon Kindle raggiungono le decine di migliaia.

Ebook Reader da menzionare

Il Cybook Odyssey

Il Cybook Odyssey

Un’altra sorpresa del 2011 è arrivata da Booken con il nuovo Odyssey. Si tratta di un eBook Reader con multi-touch screen, connessione Wi-Fi e molte funzionalità di scrittura, creazione note, evidenziature e animazioni nello scrolling e cambio pagina.  L’Odyssey ha anch’esso uno schermo E Ink Pearl e una durata di circa 30 giorni, con mezz’ora di lettura al giorno. Il peso è lo stesso del Touch, ma questo dispositivo ha un design più elegante. La memoria è conforme al T1, 2 GB espandibili con microSD fino a 32GB.

La differenza principale rispetto agli altri eReader sta nella novità dell’HSIS (High Speed Ink System), che permette una maggiore velocità nel refresh di pagina e caricamento dei file attraverso la USB, oltre che un buon refresh nella navigazione in Internet.

Il prezzo è in linea con altri dispositivi, 159 euro su Feltrinelli.it ma con un buono di 10 euro da spendere sulla libreria on-line. Infatti il cybook odyssey è pre-configurato con lo store LaFeltrinelli.

I migliori eReader a grande schermo

Onyx Boox M92

Onyx Boox M92

Il 2011 ha invece visto p0chi eBook Reader con schermo grande. La novitá principale, uscita tra l’altro da appena un mese, é l’M92 di Onyx Boox. Lo schermo da 9.7 pollici, qualitá Pearl, offre ottimo contrasto e nitidezza e una velocitá ottima, anche nel touchscreen, di grande sensibilitá. La batteria dura per circa 8000 pagine sfogliate; per i PDF (in particolare con disegni e schemi) questo é sicuramente il dispositivo migliore, in concorrenza solo con il Kindle DX. Ha una memoria espandibile fino a 32GB e connessione Wi-Fi, senza 3G. Tra i vantaggi principali, questo dispositivo supporta una  moltitudine di formati ed ha una penna stilo in dotazione che permette qualsiasi operazione, dal sottolineare come su carta a disegnare. Le opzioni di personalizzazioni sono incredibilmente varie, ed é possibile anche ascoltare musica.

Purtroppo a €399 è ancora un dispositivo caro, ma in linea con i dispositivi di queste dimensioni.

I migliori ebook reader del 2011 – parte II

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

2 Commenti

  1. Dimenticato anche il Kobo touch,anche lui con schermo pearl,touch ad infrarossi e costa meno di tutti quelli sopra menzionati.Lo vende un rivenditore tedesco che ha filiale in italia Redcoon.

  2. Come lettore di ebook segnalo il Nook Touch.
    E’ ingiusto non menzionarlo neppure :( VISTO CHE Cybook Odyssey ne e’ una copia spudorata…
    Lo stesso Kindle Touch ha il solo audio “in piu'” e “in meno” l’incompabilita’ agli EPUB.
    UNICO DIFETTO: non lo vendono in Italia, ma basta sbattersi un po’ per averlo.

    http://www.ivanpiffer.it/index.php/Informatica/Android/Nook-Touch-un-confronto-con-il-nuovo-Amazon-Kindle-Touch.html

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto