Il nuovo modo di leggere libri

I migliori ebook Reader per bambini

Gli ebook Reader non sono solo per adulti. Del loro utilizzo come dei tablet nelle scuole avevamo visto vantaggi e lati negativi, per così dire. Ma per i bambini alcuni modelli potrebbero essere, oltre ad un buon regalo, anche un incentivo per la lettura. Alcuni dispositivi, chiaramente, sono più adatti di altri.

Un buon acquisto per un bambino?

Molti dei bambini sono avidi lettori, per cui infine la lettura non potrà che tornare a loro vantaggio, anche grazie ai molti classici gratuiti sotto forma di ebook. Alcuni bambini che leggono molto possono così addirittura incrementare la loro voglia di leggere, invece che farla passare con il tempo.  Ecco i modelli migliori che potete trovare sul mercato.

Il Nook di Barnes&Noble è per esempio un eReader da non comprare per i propri figli piccoli, o da regalare ad altri bambini. Richiede l’iscrizione allo store della libreria on-line americana, ma spesso si blocca e deve essere riavviato con le impostazioni di default. Inoltre, alcune volte i libri acquistati non si aprono sul Nook e devono essere ricaricati a parte. Dalle opinioni su alcuni forum sembra che sia una cosa abbastanza comune.

L'iPad è ottimo per le applicazioni per i bambini, ma stanca la vista e può essere oggetto di distrazione

L'iPad è ottimo per le applicazioni per i bambini, ma stanca la vista e può essere oggetto di distrazione

Alcuni modelli dopo un po’ di tempo inoltre cominciano a sviluppare crepe nella copertura in plastica, ma questo dipende anche dal loro utilizzo. Se in mano a dei bambini, chiaramente dureranno un po’ meno. Siccome però il problema della copertura è noto alla casa produttrice, cambia il dispositivo senza alcuna difficoltà, ma poi dipende quanto dura il sostituto. E la garanzia dura solo un anno da che si compra l’eReader originale.

I tempi di risposta sono più lenti che altri dispositivi, specialmente per chi è abituato ai tablet o all’iPhone. Nel caso comunque si siano acquistati degli ebook da Barnes&Noble e non si possegga più l’ebook Reader, ci sono le applicazioni Nook per iPhone e iPad che funzionano bene.

Il tablet: l’iPad di Apple

L’iPad è facile da utilizzare per i bambini, anche quelli più piccoli, di circa 6 anni, e ci sono molte applicazioni adatte per l’apprendimento costruite apposta. L’utilizzo del touch screen rende l’uso molto intuitivo. Chiaramente l’iPad è molto più costoso che un ebook Reader dedicato solo alla lettura.

Non solo, se utilizzato all’interno della scuola può avere delle impostazioni tali da limitarne l’uso; ma se lo date in mano ad un bambino a casa, potrebbe diventare più una fonte di distrazione che di apprendimento.

Ma se credete che ne valga la pena, ponendo delle restrizioni all’utilizzo, e chiedete ad un dispositivo molto di più che una semplice lettura, allora comprare l’iPad si dimostrerà sicuramente un buon acquisto, anche grazie alla quantità incredibile di applicazioni che si possono scaricare e fare usare ai bambini.

Un altro aspetto da considerare è la luminosità del dispositivo. L’iPad infatti è un dispositivo con retroilluminazione. Questo significa che sarà un acquisto valido se sapete che il bambino legge spesso in condizioni con poca luce, ma d’altro canto affaticherà molto di più gli occhi rispetto ad un ebook reader con schermo ePaper, quindi non retroilluminato.

Gli eReader dedicati

Un ebook Reader come il Sony PRS-650 è ottimo per i bambini, grazie anche alla facilità di utilizzo per il touchscreen

Un ebook Reader come il Sony PRS-650 è ottimo per i bambini, grazie anche alla facilità di utilizzo per il touchscreen

Spesso chi possiede un iPad, specialmente negli Stati Uniti, possiede pure un ebook reader dedicato, e spesso questo è un Kindle, utilizzato solo per la lettura e senza altre distrazioni. Certamente, essendo un dispositivo in commercio da diversi anni, è molto più affidabile di altri eReader.

Il Kindle è di utilizzo un po’ meno intuitivo forse dell’iPad, in quanto non è touchscreen, ma i bambini imparano in fretta. Avrete solo bisogno di una fonte di luce, che magari per i più piccoli non può essere la lampadina portatile, probabilmente un po’ pericolosa nel loro caso.

Un eReader Sony invece, come il PRS-650, che possiede uno schermo touch screen, può presentare il vantaggio di usabilità di cui il Kindle manca. Se poi sapete che i bambini leggono molti documenti PDF, magari ebook con grafica particolare, allora un eReader dedicato a grande schermo potrà far per loro, con l’Asus DR-900 oppure il Kindle DX.

Le caratteristiche migliori per un bambino

Oltre agli eReader di cui abbiamo parlato, se volete considerare l’acquisto di un dispositivo di questo genere, ecco alcune caratteristiche da tenere in conto.

– Resistenza. I bambini in genere curano di meno un apparecchio elettronico, per cui dovrà essere abbastanza resistente da restare nelle loro mani per lunghi periodi, specialmente nel caso cada.

Lo schermo pure deve essere resistente, per cui tenetene conto se scegliete un dispositivo con touch screen, che è più delicato. Preferibile scegliere uno schermo con copertura in plastica.

– Design colorato. I bambini sono più attratti da dispositivi colorati, come il Cool eReader.

– Portabilità. Il dispositivo dovrebbe essere facile da portare in giro, nello zaino, e leggero, in modo che possano tenerlo in mano con tranquillità. I bottoni devono essere grandi e facilmente premibili.

– Custodia. E’ meglio proteggere l’ebook reader con una custodia apposita in modo di evitare che si danneggi con liquidi o nel caso cada.

– Interattività. A parte i tablet, avere invece un eReader con tocuhscreen permette ai bambini di imparare a interagire con le parole, anche grazie ai dizionari, alla possibilità di evidenziare e prendere note.

Gli ebook Reader non sono solo per adulti. Del loro utilizzo come dei tablet nelle scuole avevamo visto vantaggi e lati negativi, per così dire. Ma per i bambini alcuni modelli potrebbero essere, oltre ad un buon regalo, anche un incentivo per la lettura. Alcuni dispositivi, chiaramente, sono più adatti di altri.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto