Il nuovo modo di leggere libri

Il migliore eBook reader per durata della batteria

Gli eBook reader sono estremamente noti per la lunga durata di autonomia offerta dalle loro batterie. Questo dipende tutto dalla tecnologia e-Ink che viene utilizzata sui loro schermi e che consuma molto meno rispetto ad un classico schermo LCD. Si ha un grande risparmio di energia grazie al fatto che essa viene utilizzata solo al momento del cambio pagina. Anche se il dispositivo viene usato molto, comunque la batteria riesce a durare tanto ed è un fattore estremamente positivo. In questo articolo ci vogliamo proporre di trovare tra validi modelli di eBook reader, quello che possa assicurare una maggiore durata di batteria. In genere i tempi assicurati sono più o meno gli stessi, ma c’è chi offre qualcosa in più. Grazie anche alle ultime uscite, l’offerta di eBook reader è aumentata considerevolmente, quindi chi si ritrova a dover fare il suo primo acquisto ha bisogno di orientarsi di fronte a dispositivi che sembrano offrire più o meno tutti la stessa cosa.

Possiamo iniziare la nostra rassegna con un ereader molto conosciuto, il Sony PRS T1. Esso assicura una durata di più di due settimane se usato regolarmente con tanto di Wifi attivo, mentre con Wifi spento può arrivare ad un mese.

Kobo Touch promette invece un’autonomia di un mese, però alla fine se viene utilizzato regolarmente questo arriva solamente a 10 giorni di durata, un dato veramente basso rispetto alla concorrenza.

Il Nook Touch può invece arrivare ai due mesi con il Wifi spento e con mezz’ora al giorno di lettura. Tenendo conto di un utilizzo più realistico, l’ereader assicura comunque una durata molto lunga grazie anche all’eliminazione della barra sottostante a schermo LCD a colori.

Un’altro ereader molto conosciuto è il Kindle Touch, che promette un’autonomia di due mesi se utilizzato mezz’ora al giorno. Se invece il dispositivo viene sfruttato un’ora al giorno tenendo conto anche di Luce LED e accesso ad Internet, questo può arrivare tranquillamente ad un mese.

Un’altro ereader interessante è il LEGGO IBS PB912, che si discosta rispetto ai lettori fin qui trattati poiché sfrutta uno schermo da 9.7 pollici anziché 6. L’eBook reader promette un’autonomia di 14 giorni, e con una sola ricarica potremmo effettuare 7000 cambi pagina. La durata è bassa ma bisogna tenere conto delle dimensioni dello schermo che comportano un maggiore spreco di energia.

Cybook Odyssey dispone invece di una batteria da 1650 mAH che permetto di sfogliare 25000 pagine prima di arrivare allo scaricamento completo. Bookeen parla di un mese di autonomia se l’ereader viene utilizzato mezz’ora al giorno.

Infine non poteva mancare Kindle 4, uno degli eBook reader più conosciuti che promette una durata di tre settimane con Wifi attivo e di un mese con Wifi disattivato.

Tenendo conto dei dati fin qui analizzati una valida soluzione è offerta da Kindle 4, il Wifi si prende molta energia ed il fatto che il lettore di Amazon può arrivare comunque a tre settimane tenendo attiva la connessione è un fattore più che positivo.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Un commento

  1. secondo voi meglio il Kobo o il Cybook Odyssey?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto