Il nuovo modo di leggere libri

Il nuovo Toshiba BookPlace DB50

toshiba db50

Toshiba BookPlace DB50

Il mondo degli ereader ha recentemente accolto un nuovo modello che potrebbe far gola a molti di voi: stiamo parlando del nuovo Toshiba BookPlace DB50. I nostri colleghi Giapponesi hanno già avuto modo di metterci le mani sopra, infatti il nuovo è uscito lo scorso 10 Febbraio nel continente nipponico con un prezzo di 22000 yen (corrispondenti a circa 218 euro). L’ereader è stato presentato per la prima volta nel mese di Gennaio e con questo dispositivo Toshiba sembra quella mettersi in diretta concorrenza con il PRS-T1 di Sony. BookPlace DB50 dispone di uno schermo multitouch a colori da 7 pollici con una risoluzione di 1024 x 600 pixel ma, a differenza di quello che ci potrebbe aspettare da un qualsiasi ereader, questo non presenta la tecnologia E-Ink. Una scelta particolare, se si pensa che la maggior parte dei lettori la utilizza, dato che rende decisamente migliore l’esperienza di lettura. La mancanza di questa tecnologia, e la conseguente scelta di un semplice schermo LCD, potrebbe farci pensare ad una sorta di via di mezzo tra un ereader ed un classico tablet.  Questa prima impressione viene avvalorata anche dalle altre caratteristiche che lo definiscono. Ad esempio Toshiba BookPlace DB50 dispone del sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, il cui comparto grafico è stato enormemente modificato dall’azienda per un elevato grado di personalizzazione. Il processore utilizzato è da 1 GHz, mentre passando al campo della memoria interna parliamo di 8 GB di cui sarà possibile usufruire, e che potranno essere espansi fino a 32 GB tramite microSD.

[adsense_id=”1″]

In generale il dispositivo è stato studiato principalmente per la lettura di eBook ed è in grado di leggere i formati più diffusi come ePub e PDF. Inoltre l’ereader può contare su una libreria integrata, chiamata BookPlace, che dispone d circa 43000 libri da acquistare, ma che a Marzo arriveranno a circa 100.000.
Ma passiamo alla batteria: Toshiba promette per il suo BookPlace DB50 un’autonomia di circa 7 ore e mezza. Se mettiamo questo dato a confronto con quello garantito da altri ereader concorrenti, il risultato è abbastanza scarso ma dobbiamo tenere in considerazione del fatto che non è stato usato uno display E-ink e questo incide notevolmente sulla durata. Passando invece alla connettività, BookPlace DB50 dispone di una connessione Wifi b/g/n e di connettività Bluetooth 2.1. Per quanto riguarda invece le caratteristiche più generali, l’ereader dispone di un jack di 3,5 mm e di altoparlanti.
Purtroppo Toshiba non ha dichiarato se BookPlace DB50 verrà rilasciato anche in Occidente o se si limiterà alle terre del Sol Levante.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto