Il nuovo modo di leggere libri

Il primo aggiornamento per Kindle Fire

kindle fire

Kindle Fire si aggiorna

Kindle Fire sta avendo sempre più successo tra gli amanti dei tablet e le sue vendite continuano a crescere. Recentemente (per l’esattezza il 20 Dicembre) Amazon ha rilasciato il primo aggiornamento per il suo dispositivo. Kindle Fire è infatti pronto a passare alla versione 6.2.1 che permette di risolvere alcuni dei bug che si erano mostrati agli utenti nel corso dell’uso a partire dal giorno di rilascio.
L’aggiornamento provvede anche ad eliminare la possibilità di rootare Kindle Fire. Infatti la nuova versione non permette di utilizzare il tool SuperOneClick che è servito appunto per effettuare il rooting del tablet. Eppure Amazon non aveva mai dichiarato apertamente guerra agli hacker. Infatti la stessa azienda si pronunciò a riguardo ancora prima del lancio di Kindle Fire, dichiarando che si sarebbe aspettata presto delle modifiche ma senza aggiungere minacce di alcun tipo. Non che avesse offerto pieno supporto a chi intendeva modificare il dispositivo, ovviamente.

Tornando alle caratteristiche dell’aggiornamento, la maggior parte dei miglioramenti riguardano comunque la capacità di reazione del touch agli input, di cui spesso si sono lamentati gli utenti. Nonostante questi piccoli difetti, la popolarità del dispositivo comunque non ha accennato a spegnersi.
Per aggiornare Kindle Fire potrete scaricare manualmente il file dal sito ufficiale di Amazon e dopo aver collegato il vostro tablet al computer tramite il cavo USB dovrete copiare l’aggiornamento sulla cartella “Kindleupdates”. Altrimenti è possibile semplicemente collegarsi ad internet con il tablet e scaricare il file dell’aggiornamento direttamente dalla schermata di controllo del dispositivo. L’operazione è estremamente semplice, l’unica raccomandazione è di assicurarsi che la batteria sia completamente carica.

Grazie alla nuova versione ora potrete rimuovere dal carosello presente nell’homescreen le applicazioni, i libri e tutti gli altri contenuti che sono stati usati di recente. In questo modo potrete decidere voi cosa volete che venga visualizzato sulla schermata principale. Con il nuovo aggiornamento è stata aggiunta anche la possibilità di immettere una password che verrà richiesta per attivare la connessione Wi-Fi. Questo tipo di opzione si rivelerà molto utile, ad esempio, per i genitori che vogliono applicare un controllo sui propri figli, per evitare che facciano un uso improprio della connessione internet. Tra le novità infine dobbiamo segnare uno scrolling molto più fluido rispetto all’esperienza precedente.

In generale il nuovo aggiornamento firmware  6.2.1 offre prestazioni decisamente migliori, soprattutto da un punto di vista di fluidità. Kindle Fire ora risponde al tocco con una maggiore reattività, questo significa che navigare all’interno del tablet sarà più piacevole.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>