Il nuovo modo di leggere libri

Kindle 4, Kindle Touch e Kindle Fire

Da qualche giorno sul sito Amazon fanno bella mostra di sè i nuovi Kindle, si tratta di tre nuovi dispositivi con caratteristiche estremamente interessanti: il Kindle di quarta generazione (Kindle 4), il Kindle Touch cioè il primo dispositivo Amazon dotato di touscscreeen e il Kindle Fire ovvero il  primo tablet marchiato Amazon di cui vi abbiamo già parlato.

Kindle quarta generazione – (Kindle 4)

Kindle quarta generazione - Kindle 4

Il Kindle di quarta generazione (Kindle 4). Particolare della tastiera virtuale e dei nuovi pulsanti

La prima caratteristica che risulta evidente del Kindle 4 è la scomparsa della tastiera sostituita da soli 5 pulsanti e da una tastiera virtuale, il design in questo modo risulta più compatto e maneggevole; mentre le dimensioni risultano, secondo quanto dichiarato da Amazon, di circa il 20% ridotte rispetto al predecessore Kindle 3.

Tale dispositivo inoltre pesa solo 170 gr risultando più leggero di circa il 30% sempre rispetto al Kindle 3.  Per il resto il Kindle 4 utilizza un nuovo schermo e-ink 101 con un contrasto migliorato ed è dotato di Wi-Fi; mentre non esiste una versione 3G.

La parte interessante è il prezzo stabilito in 109$  (79$ per la versione sponsorizzata ma disponibile sono gli USA).

Il Kindle 4 è gia in vendita su Amazon

Leggi la recensione completa del Kindle 4

Kindle Touch

Come intuibile il Kindle Touch è il primo dispositivo Amazon dotato di display completamente touchscreen. E’ disponibile in pre-ordine e sarà distribuito dal 21 novembre 2011.  Amazon con questo dispositivo rivoluziona dunque la sua linea di ebook reader abbandonando la tastiera che aveva caratterizzato finora tutti i suoi modelli e si adegua al trend dei competitor, Sony in testa. Questo dispositivo presenta dunque un display da 6″  Ink multi-touch con una risoluzione 600×800 a 167 dpi e 16 livelli di grigio.  Secondo quanto dichiarato il dispositivo è 11% più piccolo del Kindle 3 e 8% più leggero.

Nonostante il display touch screen sia notoriamente avido di consumi, la durata della batteria sembra promettere bene: due mesi con un singola ricarica, ma con wireless spento e mezz’ora di lettura al giorno.

Da rilevare l’aumento della memoria interna passata da 2Gb a 4Gb di cui circa 3 GB disponibili per i propri contenuti. Nessuna possibilità di espansione come per il Kindle 3.

Kindle Touch

Il nuovo Kindle Touch, più leggero e maneggevole

Veniamo poi alla seconda succosa novità introdotta da Amazon, la tecnologia X-Ray, si tratta di una funzione che permette al Kindle Touch di interrompere momentaneamente la lettura e di approfondire determinati argomenti correlati. Supponendo ad esempio di leggere un libro come “Il sergente della neve” di Mario Rigoni Stern, X-Ray potrebbe scaricare per noi informazioni storiche sulla ritirata dei soldati italiani in Russia, per poi riprendere la lettura dal punto in cui si era interrotta. Oppure immaginate di leggere un libro d’avventura o di viaggi, con X-Ray sarebbe possibile scoprire luoghi e itinerari narrati nel romanzo. X-Ray rende dunque la lettura non solo piacevole, ma anche culturalmente più elevata e completa.

Non è difficile immaginare  l’utilizzo di tale tecnologia in numerosi impieghi per quanto riguarda la didattica e lo svago.

Infine veniamo al prezzo, Kindle Touch è disponibile a 139$ per la versione Wi-Fi e 189$ per la versione 3G.

Quindi con 139$,  che, considerando dogana e spese di spedizione fanno circa 130-140 euro, ci si porta a casa un gioiello touchscreen; che di fatto rende questo dispositivo il più attraente del mercato oltre che ancora una volta il migliore per qualità prezzo.

Kindle Touch non sarebbe ancora in vendita in Italia, ma in realtà è possibile acquistarlo ugualmente grazie al sito consegnato.com; come vi abbiamo spiegato in questo articolo, è possibile anche risparmiare sulle spese di dogana e di spedizione.

Kindle Fire

Kindle fire

Kindle Fire il nuovo tablet Amazon

Del nuovo tablet Amazon vi abbiamo già parlato, si tratta di un tablet con display a colori da 7″ con sistema operativo android, estremamente personalizzato, per renderlo più gradevole esteticamente e più funzionale. Da segnalare che questo dispositivo è dotato del nuovo e rivoluzionario (secondo Amazon) browser Amazon Silk. Non vogliamo addentrarci nei dettagli tecnici di come funziona questo browser ci basti sapere che, quando si naviga su un sito con Amazon Silk, in realtà non si naviga direttamente sul sito scelto ma attraverso il cloud di Amazon il quale si preoccupa per noi di recuperare (e conservare) le pagine che stiamo visitando. In questo modo esse sono già disponibili per tutti gli altri utenti che vi accedono successivamente. I vantaggi sono immediati: Amazon Silk infatti è sempre collegato con Amazon Cloud, cosicchè con una sola connessione abbiamo già disponibili i testi e le immagini della pagina che stiamo visitanto.

Il prezzo di questo dispositivo è di 199$ che per essere un tablet con il supporto di un’azienda come Amazon è un prezzo estremamente interessante.

Il Kindle Fire finalmente in vendita in ItaliaB0083PWAWU è finalmente in vendita in Italia.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto