Il nuovo modo di leggere libri

Kindle retroilluminato: Amazon ha un piano ben preciso?

Vi abbiamo già parlato dei numerosi rumor che stanno circolando sul possibile nuovo Kindle a schermo retroilluminato. Si parla di caratteristiche. periodi di uscita, tutte informazioni che ancora necessitano di una conferma del tutto ufficiale. Sembrerebbe però che un dato ricorra spesso in tutte queste speculazioni: il rilascio nel mese di Luglio. Il mese è stato confermato più volte dalle varie fonti, e potrebbe essere un dettaglio probabile ma che certo manca di fondamenti degni di totale fiducia. D’altronde sul mercato si trova già un degno concorrente, il Nook Touch GlowLight su cui la critica ha già mosso le sue opinioni. L’idea è che poi il nuovo eBook reader di Amazon non solo uscirà a Luglio, ma che verrà distribuito al costo di 99 dollari, un prezzo decisamente competitivo. La sensazione diffusa è che tutto questo rientri perfettamente nei piani della nota azienda. Già agli inizi di Aprile aveva invitato Devin Coldewey di TechCunch a visionare un prototipo del nuovo Kindle con una luce integrata all’interno dello schermo. L’articolo a riguardo è stato pubblicato proprio sei giorni prima della presentazione del Nook Glowlightdi Barnes & Noble, un coincidenza?

Sembrerebbe che Amazon abbia studiato bene il terreno sul quale agire, non sarà la prima ad offrire un ereader con schermo illuminato, ma è probabile che lo distribuisca ad un prezzo molto più vantaggioso dell’ “apri fila”. D’altronde il Nook Glowlight non si è dimostrato del tutto perfetto, basti pensare al fatto che l’illuminazione non è uniforme nella parte superiore dello schermo ed il testo non è così scuro come avveniva nei modelli precedenti. Si tratta di un primo esperimento, quindi è comprensibile che ci siano aspetti da migliorare però Amazon ha avuto tutto il tempo per considerare questi aspetti e cercare di proporre al grande pubblico un Kindle retroilluminato che potrebbe anche essere migliore rispetto al progetto di Barnes & Noble. Ovviamente ancora è tutto da confermare, ma gli indizi trovati fin’ora sembrano proprio portare in questa direzione. E voi siete affascinati dall’idea di un Kindle retroilluminato?

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Un commento

  1. Assolutamente NO!! Capisco benissimo che un’azienda non possa stare ferma, deve comunque evolvere i propri prodotti, ma questa mi sembra una via decisamente sbagliata. Cosa vuole dire retro illuminato: 1 che mi affaticherà la vista quando leggo, 2 mi consumerà piu batteria e 3 non mi serve, leggo benissimo con una fonte di luce esterna, che sia la normale luce o una comune lampadina. Comunque sarà un prodotto che non comprerò mai!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto