Il nuovo modo di leggere libri

Le altre novità del CES di Los Angeles: colori e velocità

Le novità del CES, la fiera dell’elettronica del consumo che si tiene ogni anno a Los Angeles sono state moltissime, e ne abbiamo presentate solo alcune finora. Vediamo qualche altra novità significativa che arriverà nel mercato degli ebook Reader nel corso del 2011.

Hanvon, il primo eReader a colori

Come si vede sull'Hanvon

Come si vede sull'Hanvon

Qual’è la differenza tra uno schermo a colori in un eReader e uno in bianco e nero? Che finora il primo usava uno schermo LCD e il secondo un ePaper. Finora, perché al CES è stata presentata da Hanvon, azienda cinese, la prima tecnologia implementata con schermo ePaper a colori, non retroilluminato. Il funzionamento è lo stesso, ma riproducde fino a 4096 colori.

Lo schermo è grande, di 9.7 pollici, il dispositivo è sottile e maneggevole. Non ci sono bottoni, tutti i controlli avvengono tramite tocco sullo schermo, così come la navigazione, molto veloce. In generale, invece, la risposta dell’eReader è piuttosto lenta, molte volte non riconoscendo il dito. A questo si può ovviare utilizzando una stilo apposita.

Per ora Hanvon non possiede alcun ebook a colori, quindi viene dimostrata la funzionalità con riviste e fumetti cinesi, oltre che un insieme di immagini JPEG. I testi nelle immagini sono definiti, ma la velocità di aggiornamento dello schermo è piuttosto lenta, come nel primo Kindle. La saturazione del colore è buona, ma non eccellente. La luce dell’ambiente intorno, pur essendo ottima, non fa vedere distintamente i colori.

L’eReader, che possiede solo Wi-Fi e una batteria che durerà circa 15 giorni, verrà venduto in Cina da Maggio, e non è ancora prevista una data per gli Stati Uniti, per cui non si sa se arriverà mai in Europa.
Nonostante ciò, è sicuro che a breve questa tecnologia verrà sperimentata anche da aziende occidentali, se è basata su tecnologia e-Ink.

Ancora sul colore. I nuovi display Mirasol

I display Mirasol

I display Mirasol

Qualcomm, azienda americana, ha sviluppato e sta cercando di implementare negli ebook Reader questa nuova tecnologia, che ha chiamato Mirasol, che permette di leggere e vedere su schermi a colori anche video e con un’alta risoluzione.
Non è però una tecnologia ePaper, né una LCD, ma una via di mezzo a entrambe. Infatti, ha molti dei vantaggi della prima: usa pochissima energia quando l’immagine è sullo schermo e non usa retroilluminazione, per cui serve una fonte esterna di luce per poter leggere, e più luce c’è, migliore è la visibilità.

Tuttavia, consumano di più di un normale e-Paper, in quanto le immagini sono formate con tecnologia LCD, e quindi la batteria è destinata a durare un po’ di meno.
Gli schermi Mirasol sono in grado di gestire fino a 30 frame per secondo, lo standard per visualizzare dei video. Per ora sono di dimensioni ridotte, 5.7 pollici, ma con una risoluzione altissima, 1024×768.

Qualcomm era presente con questo prodotto anche nel CES dell’anno scorso, ma gli eReader con la tecnologia integrata non sono ancora arrivati sul mercato, e non c’è ancora un partner ufficiale, ma si aspetta la commercializzazione molto presto. Non si sa se avrà più successo negli eReader o nei tablet.

Il nuovo processore Freescale

Freescale è utilizzato già per molti dispositivi, tablet e eReader

Freescale è utilizzato già per molti dispositivi, tablet e eReader - qui al CES

Al CES Freescale ha presentato un nuovo modello di processore, che sarà implementato in tutti gli eReader che utilizzano l’azienda, in un futuro molto prossimo: l’i.MX508.
Di nuova generazione, è in grado di tirare fuori il meglio dalla tecnologia Pearl di e-Ink. Garantisce delle prestazioni più elevate, costi di produzione minori, e incrementa l’efficienza energetica.

L’ i.MX508 è progettato apposta per gli eReader e include al suo interno un processore Cortex A8 a 800MHz e un controller di schermo e-Ink.
Gli schermi Pearl con la nuova tecnologia possono scorrere fino a 8 frame per secondo senza problemi, e lo stesso processore è utilizzato per i nuovi schermi a colori di e-Ink.
E’ abbastanza veloce inoltre per alcuni effetti di animazione, così come permette di girare  pagina senza notare che lo schermo diventi buio per un secondo.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto