Il nuovo modo di leggere libri

Look at me, l’app di Samsung per aiutare i bambini autistici nella comunicazione

Utenti

Look at me è il nuovo progetto di Samsung, al momento destinato solo alla Corea, che cerca di aiutare i ragazzi affetti da autismo a comunicare tramite il riconoscimento di emozioni dell’espressioni facciali

look at me

 

Si tratta di un’app che sfrutta il gioco per stimolare i bambini a raggiungere determinati traguardi studiati per realizzare un contatto visivo e aiutare la comunicazione con i genitori attraverso emozioni, espressioni e stati d’animo.

Questo progetto portato avanti dall’azienda coreana sembra aver già dato buoni risultati, in una sola settimana di esercizio da 15 minuti il 60% dei bambini ha dimostrato segni di miglioramento.
Vi lasciamo al video di presentazione della campagna.

Da qui potete invece scaricare l’app dal Play Store.

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Un commento

  1. Davvero molto interessante. Creare una forma di comunicazione attraverso App è indubbiamente un passo importante per entrare nell’isolamento dei bambini autistici.Spero che in fututro ci siano notizie ancora più incoraggianti.

    Daniela

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto