Il nuovo modo di leggere libri

MWC 2016: Microsoft Surface Pro premiato come miglior tablet

Durante lo svolgimento del Mobile Word Congress 2016, l’evento organizzato da GSMA che si tiene annualmente a Barcellona, le case produttrici oltre a presentare al loro pubblico i nuovi prodotti e servizi in uscita sul mercato, hanno anche l’opportunità di ricevere dei premi.

surface_pro_4_Come di consueto, anche quest’anno si è svolta la cerimonia dei Global Mobile Awards e ovviamente sono stati assegnati dei premi alle aziende che hanno proposto servizi e soluzioni mobili davvero innovative.

Nella categoria “Best Mobile Tablet” si aggiudica il primo posto sul podio Microsoft con il suo Surface Pro 4, battendo quindi l’iPad Pro e l’iPad mini 4 di Apple, il Samsung Galaxy Tab S2 9.7 e il Sony Xperia Z4.

Rispolveriamo le specifiche tecniche di questa punta di diamante di casa Redmond.

Il Surface Pro 4width=1 è un tablet potente, ideale per svolgere lavori complessi anche fuori casa.

E’ dotato di uno schermo PixelSense da 12,3 pollici con risoluzione di 2736 x 1824 pixel a 267 ppi che garantisce un contrasto elevato. Il processore è un Intel Core di sesta generazione e troviamo anche il sistema operativo Windows 10.
Può essere utilizzato come un comune tablet, ideale quindi per guardare film in streaming, riprodurre musica o navigare sul web ma, se dovete lavorare o svolgere operazioni, grazie all’appoggio posteriore e alla tastiera, si trasforma in un notebook e potete ad esempio utilizzare AutoCAD o creare musica utilizzando delle app professionali.

Grazie anche al pennino potete tranquillamente prendere appunti o disegnare direttamente sullo schermo.

Due le fotocamere, una anteriore HD da 5.0 megapixel e una posteriore da 8.0 megapixel con autofocus e registrazione video HD a 1080p, disponibile la connessione Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e porta USB 3.0 full-size. Altoparlanti stereo con audio Dolby, sensore di luce ambientale, accelerometro, giroscopio, magnetometro.

Il peso è di appena 786 grammi.

Voi che ne pensate? Siete d’accordo con questo riconoscimento?

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto