Il nuovo modo di leggere libri

Nook Tablet e Kindle Fire a confronto

Nook vs Kindle

Kindle Fire vs Nook Tablet

In questi ultimi mesi abbiamo visto come alcune aziende che si sono affermate principalmente nel campo degli ereader, abbiano deciso di lanciarsi anche nel mondo dei tablet. In particolare stiamo parlando di Amazon e di Barnes & Noble con i loro rispettivi Kindle Fire e Nook Tablet. In questo articolo proponiamo un interessante confronto per capire quali sono le differenze e i punti in comunque tra questi due dispositivi che sono stati effettivamente un trampolino di lancio per entrambe le aziende.

Dimensioni e design

L’aspetto estetico ed in particolare quello delle dimensioni, non è mai da sottovalutare. I dispositivi portatili devono consentire agli utenti un facile trasporto, libero da eccessivi ingomrbi. Kindle Fire misura esattamente 19 cm x 12 cm x 1,14 cm. Le sue dimensioni sono dunque abbastanza compatte ed il suo peso non è eccessivo, parliamo di 413 grammi. Nook Tablet 20,6 cm x 12,7 cm x 1.2 cm, quindi da questo punto di vista le differenze sono davvero poche. Il tablet di Barnes & Noble si dimostra più leggero rispetto a Kindle Fire con i suoi 400 grammi netti. Da un punto di vista estetico, entrambi presentano una forma rettangolare e sono molto maneggevoli e non troppo ingombranti. Kindle Fire viene venduto nella colorazione nera e per la parte posteriore è stato utilizzato un materiale in gomma per evitare possibili scivolamenti quando si hanno le mani sudate e per evitare graffi.
Il Nook Tablet è fatto principalmente di plastica, in basso a sinistra presenta un aggancio di cui ancora non è totalmente chiara la funzione o se si tratta di un semplice espediente estetico.

Display

Passando allo schermo, Kindle Fire è dotato di un display multitouch da 7 pollici e tecnologia IPS. Il dispositivo offre inoltre una risoluzione di 1024 x 600 pixel. Il vetro è stato prodotto da Gorilla Glass, azienda nota per l’alta resistenza dei suoi prodotti. Il Nook Tablet dispone di uno schermo touch da 7 pollici con risoluzione da 1024 x 600 pixel e tecnologia IPS. Sotto questo aspetto i due dispositivi sono praticamente identici.  Dobbiamo sottolineare che Kindle Fire è meno luminoso del tablet di Barnes & Noble ed in più non può essere consultato di fronte ad una fonte di luce troppo forte. Il Nook Tablet sfrutta invece il VividView, che permette di eliminare i riflessi.

Memoria

Usare un tablet significa anche salvare numerose immagini, applicazioni ed altri tipi di file multimediali, per cui avere una buona possibilità di stoccaggio è fondamentale. Il Nook Tablet offre una memoria interna di 16GB, di cui 12 GB destinati ai contenuti Barnes & Noble, 3GB per il sistema operativo e un solo GB per gli altri contenuti. La memoria può comunque essere aumentata tramite le micro SD fino a 32 GB.
Kindle Fire dispone invece di una memoria interna di 8 GB, effettivamente ridotti a 6,5 GB, che non possono essere aumentati tramite MicroSD, come da tradizione sui dispositivi Amazon. Esiste però la possibilità di utilizzare l’Amazon Cloud con i suoi 5 GB.

[adsense_id=”1″]

Batteria

Ecco un altro argomento decisamente importante per un dispositivo portatile. Un tablet può essere sfruttato molto e di in qualsiasi momento, ma la batteria come risponde a tutti questi input? Secondo i test fatti, Kindle Fire arriva a 7,4 ore di autonomia se il tablet viene utilizzato per la lettura, mentre fino a 7 ore se utilizzato per vedere video. Il Nook Tablet invece promette 9 ore di durata se utilizzato solo per la lettura, mentre in rirpoduzione video e con una luminosità al 70% l’autonomia arriva a 7 ore.

Navigazione Internet

Il Nook Tablet dispone di un browser web purtroppo senza schede. Rispetto a Kindle Fire è molto più veloce, ma a livello di qualità non è sicuramente il migliore della categoria. C’è una buona reattività quando si effettua lo zoom della pagine o quando si naviga tra di esse. Kindle Fire promette un browser velocissimo purtroppo però a livello pratico non riesce a mantenere fede alle aspettative. Infatti rispetto agli altri dispositivi, Kindle Fire è più lento. Per caricare una pagina ci vogliono almeno 7 secondi.

Caratteristiche generali

Oltre alle caratteristiche di base cosa possono offrire i due Tablet? Kindle Fire permette di leggere e consultare riviste grazie a due modalità la Text View e la Page View, con cui consultare o solo il testo o l’intera pagina di un giornale. La prima delle due funziona generalmente bene, i problemi cominciano con le riviste particolarmente complesse. Il cambio pagina è lento rispetto ai suoi concorrenti, in generale comunque effettuare lo zoom e scorrere tra le pagine è davvero piacevole.
Da questo punto di vista Nook Tablet offre la possibilità di leggere eBook e questa funzione lavora molto bene. Non va sottovalutato che lo store B&N offre più di un milione di titoli da acquistare. Per quanto riguarda i video, su Kindle Fire possono essere scaricati oppure guardati in streaming. Purtroppo manca la possibilità di adattarli allo schermo o di ingrandirli.
Il Nook Tablet permette solo di scaricare i video senza poterli guardare direttamente, sono molto fluidi ma non sono in HD. C’è da considerare che il dispositivo di Barnes & Noble offre davvero moltissime applicazioni, tra cui quella per l’email che funziona davvero bene grazie alla sua ottima tastiera virtuale. Passando all’aspetto della musica, Kindle Fire permette di scaricare molte canzoni tra l’altro, DRM free. Gli altoparlanti di Nook Tablet purtroppo non offrono un suono di buona qualità.

Conclusione

Entrambi sono dei buoni dispositivi che comunque possono presentare alcune lacune, dato che si tratta dei primi tablet in assoluto per le aziende. Lecito dunque qualche errore o qualche mancanza quando si è alle prime armi. L’aspetto che rende particolarmente appetibili i due tablet è che si possono comprare ad un buon prezzo, se pensiamo che altri dispositivi della categoria vengono venduti a cifre decisamente esorbitanti. InfattiKindle Fire può essere acquistato per 199 dollari ed il Nook Tablet a circa 220$
.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto