Il nuovo modo di leggere libri

Salone del Libro di Torino 2016: tema dedicato ai “visionari”

La 29° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino che si svolgerà al Lingotto Fiere da giovedì 12 a lunedì 16 maggio, seguirà il tema conduttore intitolato sinteticamente Visioni.

Salone del Libro di torino

Si è tenuta ieri martedì 19 gennaio a Torino, precisamente al Centro Incontri della Regione Piemonte, la presentazione del Salone del libro 2016 che si svolgerà a Lingotto Fiere da giovedì 12 a lunedì 16 maggio 2016. Nel corso della presentazione sono intervenuti il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e il Sindaco di Torino Piero Fassino. Questa edizione guidata dalla Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura Giovanna Milella si annuncia all’insegna del rinnovamento.

salone del libro di torino“[…]Partendo dai successi precedenti, abbiamo guardato agli anni futuri, per lanciare un progetto creativo, basato su un assetto editoriale ed economico che innovi le forme e i contenuti. […]
L’ingresso nella compagine del Salone di nuovi soggetti pubblici e privati di rilievo nazionale rappresenta un forte salto di qualità e un significativo cambiamento di passo.
La presenza del Ministero dell’Istruzione farà del Salone uno dei poli formativi più importanti nel sistema del Paese, capace di proiettarsi attraverso l’Università e la Ricerca in una dimensione del sapere di livello internazionale. […]Questo, è un anno cruciale di cambiamenti e di transizione propulsiva, a cominciare dalla fascia serale a ingresso ridotto, diretta specialmente ai giovani di giorno occupati con lo studio o il lavoro. Una fascia «smart» con musica e proiezioni speciali e un nuovo biglietto ridotto a soli 5 euro a partire dalle ore 18.
Per la prima volta nella sua storia, la manifestazione nazionale al Lingotto è rappresentata da un’opera creata appositamente per il Salone da uno dei maggiori artisti italiani.
È’ un pittore e scultore, famoso in tutto il mondo, che esprime la sua arte anche attraverso il cinema e il teatro. Stiamo parlando di Mimmo Paladino, che ha creato un’immagine di grande forza espressiva per illustrare il tema scelto per la prossima edizione: Visioni”, spiega durante l’intervento la Presidente Milella.

La Kermesse vuol dare ospitalità alle esperienze di chi ha la capacità di guardare lontano, di darsi e vincere sfide che sembravano impossibili, di lavorare nel e per il futuro attuando progetti forti, basati su una conoscenza vera e sul patrimonio letterario, artistico e filosofico che costituisce la nostra identità culturale.

Fra gli ospiti vi sarà il fisico Roberto Cingolani, direttore dell’istituto italiano di tecnologia di Genova, Giulio Tonelli, che sarà presente con il suo robot androide iCub ma al centro del dibattito vi sarà sempre e comunque il libro, insostituibile veicolo di conservazione e condivisione delle idee. Poi, l’imprenditore farmaceutico Marino Golinelli e Carlo Ginzburg, in quanto storico visionario.

Fra i progetti educativi del Salone per i giovani lettori spicca il Bookstock Village che ospiterà i momenti conclusivi di iniziative di respiro nazionale come la settima edizione del Premio Nati per Leggere, i Comix Games, i progetti realizzati con Se non ora, quando.
Confermati anche i progetti speciali, punto di riferimento per pubblico, editori e operatori specializzati:

  • Casa CookBook, l’area dedicata alle pubblicazioni enogastronomiche
  • Book to the future, dedicato all’editoria del futuro e che per il terzo anno consecutivo ospita 10 startup internazionali che offrono servizi innovativi per la fruizione dei contenuti editoriali.
  • l’Incubatore che festeggia 10 anni, dal 2007 ad oggi ha ospitato oltre 250 case editrici con meno di due anni di vita, molte diventate nel frattempo concrete realtà del panorama editoriale nazionale come Area51 Publishing, Intermezzi, Lo Stampatello, Marotta&Cafiero, Tunuè.
  • Spazio collettivo dedicato all’editoria per ragazzi: le migliori proposte per i più piccoli, dalle favole illustrate ai titoli didattico-educativi, dalle graphic novel ai libri dedicati a chi ha difficoltà cognitive.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto