Il nuovo modo di leggere libri

Samsung Galaxy Tab. Le applicazioni per leggere gli ebook

Utenti

Il Samsung Galaxy Tab, come tutti i tablet, offre moltissime funzioni, di cui leggere gli ebook è una di queste, anche se non la principale. Questi dispositivi hanno infatti uno schermo che non rende la lettura del tutto piacevole come un libro, a causa della retroilluminazione dello schermo e della tecnologia LCD.

Tuttavia, per chi non possiede un ebook Reader, oppure per chi piace passare da un’applicazione al proprio libro, esistono diverse applicazioni per la lettura. L’iPad ne ha delle proprie, mentre il Galaxy Tab utilizza il sistema operativo Android. E su questo mercato di applicazioni apposite ne esistono davvero tante. Ecco le principali.

Leggere gli ebook sul Galaxy Tab: Aldiko

All’interno del dispositivo è già installata Ebook, un’applicazione standard per il loro utilizzo. I libri sono visibili su diversi scaffali, ed è lì che è possibile gestire la propria biblioteca. Vengono visualizzate le copertine ed è possibile importare i libri dalla memoria interna o dalla scheda di memoria.

La applicazione ‘esterna’ più diffusa e conosciuta si chiama Aldiko. La funzione base è sempre quella di creare una biblioteca virtuale, mostrando le copertine e simulando lo sfogliare delle pagine. Ma aggiunge molto altro.

Innanzitutto permette di importare libri salvati in una cartella e di scaricarli dai vari cataloghi on-line, ed è anche possibile condividerli con amici o sui social network.

Aldiko si presenta in due versioni, una base –gratuita- e una premium – a pagamento. La prima permette di leggere i libri protetti o no con DRM Adobe. Con la versione a pagamento potrete, in più, sottolineare e prendere appunti per i file EPUB, aggiungere widget sulla home page, fare aggiornamenti più rapidi e non avere pubblicità.

Nonostante ciò, leggere ebook con questa protezione non è immediato. Ecco i passi da fare se osserverete che il libro da voi comprato non si apre automaticamente. Per prima cosa è necessario scaricare il file .acsm dell’ebook dalla libreria dove lo si è comprato.

Questo file non è il vero e proprio libro, ma la chiave di cifrazione per scaricare il vero e proprio libro. Successivamente, copiate il file .acsm nella memory card SD, e potete utilizzare un file manager come ASTRO per trovare il file all’interno, oppure muovervi autonomamente.

Una schermata della biblioteca di Aldiko

Una schermata della biblioteca di Aldiko

Come passo successivo, dovrete entrare in Aldiko e immettere le vostre credenziali, username e password, per Adobe. Questo dovrà essere fatto solo una volta, infatti una volta effettuato il log-in, potrete cliccare sul file e questo si aprirà senza ulteriori problemi.

Anche se sembra un po’ complessa la procedura, è necessaria e ci si abitua abbastanza presto. Questi passaggi però permettono di evitare l’utilizzo di altre applicazioni apposta per i DRM.

La nuova versione, la 3, presenta una nuova pagina principale più facile da utilizzare, consentendo la visualizzazione per elenchi e non solo per scaffali, e ha altre migliorie. Inoltre, rispetto alla versione precedente, ora supporta anche i file PDF oltre agli EPUB, ed è possibile copiare, incollare selezioni di testo, e cambiare il font su cui si desidera leggere. Per trovare l’applicazione, andate sul mercato di Android e cercate il suo nome, oppure la trovate qui.

Lettori alternativi di e-book

Prima di tutto si può considerare l’utilizzo di Google Play Books, con i suoi pregi e difetti, di cui ne parliamo qui.

Per il Galaxy Tab si può utilizzare anche FBReader, che non è buono come Aldiko Premium ma è un prodotto abbastanza efficiente. I caratteri sono ben definiti ed è possibile ingrandirli, oltre che impostare la luminosità in maniera precisa.

Come grafica questa applicazione è più spartana, non ha la visualizzazione delle copertine nella propria biblioteca, però il sacrificio di questo dettaglio rende il programma comodo da utilizzare e veloce. Si possono leggere gli ebook a scorrimento oppure per pagina, con un semplice tocco sullo schermo del tablet. E’ altamente personalizzabile ma supporta solo i formati EPUB, Oeb e Fb2.

Un prodotto simile è Moon+Reader. Possiede una grafica simile, con la possibilità di scorrimento veloce delle pagine, e permette di creare uno scaffale, prendendo i libri dalla memoria, con copertine e metadati.

Txtr è un’applicazione per dispositivi con Android che per prima ha permesso di leggere libri con DRM su questo sistema operativo, anche se non in modo immediato. E’ necessaria infatti una registrazione sul sito, caricarvi il libro, andare sull’applicazione, loggarsi e scaricare l’ebook. Purtroppo sul Galaxy Tab quest’applicazione ha riscontrato dei problemi di funzionamento.

I due big degli ebook Reader

Una schermata di Kindle for Android

Una schermata di Kindle for Android

Kindle e Sony non sono restati a guardare e, anche se sono produttori di eReader, non hanno potuto esimersi dallo sviluppare applicazioni per leggere gli ebook  su dispositivi non loro, come computer, dispositivi mobili e tablet.

Kindle for Androidwidth=1 è un’applicazione specifica per leggere gli ebook comprati su Amazon. E’ anche possibile comprarli direttamente dallo Store, tramite il programma stesso. Se si possiede anche un Kindlewidth=1, in ogni caso, tramite la tecnologia Whispersync potrete leggere lo stesso e-book su entrambi i dispositivi, con le stesse note e segnalibri. E’ comunque possibile leggere anche i libri presenti sul tablet senza problemi.

Anche Sony, non molto tempo fa in realtà, ha sviluppato un’applicazione apposita. Così come consente di acquistare e leggere dallo Store della casa proprietaria. Anche se in inglese come l’applicazione di Amazon, è gratuita e di facile utilizzo e permette di leggere titoli in formato EPUB e PDF. Permette inoltre come la concorrente di porvi all’interno degli ebook note, evidenziature e segnalibri, ed è sincronizzabile con la versione per Pc e Mac.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

8 Commenti

  1. Io sia su Galaxy Tab2 7.0 che su LG Gpad 8.3 ho installato Aldiko base e leggo perfettamente sia PDF che EPUB.
    Gli EPUB li converto con Calibre.
    Lettura e fluidità perfette.

  2. come leggere un file con estensione .acsm …insomma un e-book or ora acquistato dalla casa editrice Liguori con un tablet Samsung , modello GTP5200 ? Possibile che il realise di Aldiko faccia aprire solo un file e poi bloccai tablet ??
    grazie
    passo
    MM

  3. Ciao, io ho scaricato Aldiko e ho importato i miei libri in formato pdf; è vero che leggerli in formato pdf rovina la vista?

  4. Ho istallato Aldiko premium e riesco a scaricare sul tab 2 10.1 della Samsung i book con DRM Adobe, tranne quelli della Mondadori.In questo caso mi appare una scritta di quattro righe fra numeri e lettere ma non il libro.Se voglio scaricarlo debbo usare Reader library della Sony e trasferirlo sul reader Sony.La Mondadori usa forse una protezione diversa dalle altre editrici?Grazie.

  5. Nella app ebook gia’ presente sul tablet Samsung 10.1 vien visualizzata solo 1 pagina del libro. E’ colpa dell’app fa sulla? Succede anche a qualcuno di voi? Marino

  6. Leggendo un ebook e tappando una parola, compare il dizionario. Molto utile, peccato che il dizionario sia ENG-ENG. E’ possibile avere ITA-ITA e magari ITA-ENG, ENG-ITA?

  7. io ho il samsung galaxy tab 10.1 slim e Ho esattamente lo stesso tuo problema…qualcuno ci aiuta??

  8. Salve io possiedo un galaxy tab della samsung e ho scaricato la saga di twilight ma è in inglese … posso visualizzarlo in italiano in qualche modo ????? vi prego aiutatemi …

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto