Il nuovo modo di leggere libri

Samsung Pay: pagamenti rapidi, sicuri e veloci dal proprio device

Grazie a Samsung Pay  è possibile pagare comodamente attraverso il proprio device in modo semplice, sicuro e veloce.

Samsung-Galaxy-S9-SEI-Lifestyle-Pay_1-768x448

Con l’arrivo dell’estate cresce la voglia di vacanze. Quest’anno saranno sempre più numerosi gli italiani a partire e sempre più persone utilizzeranno i propri smartphone per pianificare e acquistare i viaggi online. Dalla ricerca del volo alla prenotazione dell’hotel lo smartphone è diventato il dispositivo perfetto per programmare il proprio viaggio.

Nell’era in cui tutto si fa attraverso il telefonino, anche durante le vacanze lo smartphone ci viene in aiuto grazie alla nuova frontiera dei pagamenti mobile. Se un tempo i viaggiatori erano soliti fare code interminabili per cambiare la valuta una volta arrivati nel paese estero di destinazione, adesso la società è sempre più cashless ed è possibile pagare un caffè a New York o una birra a Londra semplicemente attraverso lo smartphone grazie a Samsung Pay.

Secondo i dati emersi dal nuovo studio dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce della School of Management del Politecnico di Milano, il trend dei Mobile Proximity Payment, ossia i pagamenti effettuati presso i punti vendita attraverso gli smartphone, è in netta e costante crescita: nel 2017 in Italia si sono registrati oltre 70 milioni di transato rispetto ai 10 milioni scarsi del 2016. La stima per i prossimi anni è ancor più sorprendente: nel 2020 il transato potrebbe valere dai 3,2 ai 6,5 miliardi di euro.

Samsung Pay consente di pagare in maniera semplice e immediata dal proprio smartphone e fare acquisti praticamente in qualsiasi esercizio commerciale che accetta le carte di credito, di debito o prepagate. Dopo aver registrato le credenziali del proprio account e aggiunto la propria carta di credito, il pagamento avviene in pochi secondi: si seleziona la carta di credito che si vuole utilizzare, nel caso se ne abbia più di una, si utilizza la modalità di identificazione preferita (impronta digitale, iride, pin), e si avvicina il proprio smartphone al POS.

Samsung Pay è attivo e utilizzabile in tutti i paesi dove è consentito l’uso della propria carta di credito. Quindi, per noleggiare l’auto, pagare il cocktail durante l’aperitivo in spiaggia o acquistare il souvenir della città in cui ci si trova, non è più necessario portare con sé il portafoglio. Lo si può lasciare tranquillamente a casa o in albergo senza il timore di perderlo per trascorrere una vacanza senza pensieri, sicura e all’insegna del relax.

È possibile utilizzare Samsung Pay con le carte di credito, debito o prepagate del circuito Visa e MasterCard emesse dalle banche partner: BNL, CheBanca!, Intesa Sanpaolo, Banca Mediolanum, Nexi, UniCredit e ICCREA Banca (quest’ultima da luglio).

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto