Il nuovo modo di leggere libri

Sequent: lo smartwatch che si carica autonomamente

Su Kickstarter spunta un nuovo smartwatch ibrido che sfrutta i movimenti del braccio per ricaricarsi. Si tratta di Sequent.

sequent

Volete acquistare uno smartwatch ma vi blocca la sua scarsa autonomia? Niente paura.

Su Kickstarter, nota piattaforma di crowfunding, la startup svizzera Sequent ha quello che fa per voi: il primo smartwatch in grado di caricare la propria batteria tramite energia cinetica.

In poche parole, sul retro del device è presente un sensore che grazie ad un sistema di micro-generatori, è in grado di convertire in energia i movimenti compiuti quotidianamente dalle nostre braccia. Più ci muoviamo e più aumentiamo l’autonomia della batteria.

Tenete presente che il movimento del nostro braccio è in grado di produrre quel tot di energia sufficiente per far muovere per 17mila volte, le molle presenti all’interno dello smartwach.

Lo smartwach oltre ad eliminare il fastidioso problema della batteria, ha un design sobrio ma piuttosto elegante. E’ water resistent quindi in grado di resistere fino a 50 metri di profondità.

Dispone di connettività Bluetooth per sincronizzare il dispositivo con il proprio smartwatch, in questo modo è possibile visualizzare e ricevere chiamate, messaggi e le notifiche delle varie app. E’ possibile monitorare le calorie bruciate, utilizzare il sensore del battito cardiaco, l’accelerometro, il conta passi e il GPS.

Sequent ha già raggiunto la cifra necessaria per la produzione quindi con sicurezza arriverà sul mercato entro l’anno a un prezzo pari a 170 euro.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto