Il nuovo modo di leggere libri

Tra copertine rigide, economici ed ebook, i dubbi di quando e come pubblicare

Gli editori si sentono sempre più alle corde con i nuovi business che circondano l’editoria. Ora c’è un altro e nuovo aspetto su cui stanno cambiando la loro strategia. Fino a questo momento, infatti, pubblicavano un libro con copertina rigida e poi, puntuali come orologi, dopo un anno lo stesso libro con copertina morbida, più economica.

Ma in un’industria che è stata capovolta dalla crescita degli ebook, gli editori si stanno muovendo in una direzione particolare, facendo pressioni perché la seconda versione, economica , sia rilasciata sul mercato prima del solito, alcune volte meno di sei mesi da quando è apparsa la prima versione.

Alcuni romanzi che sono usciti a marzo, saranno seguiti da una versione più economica a ottobre, per esempio.

Anche i rilasci di saggistica e altre forme non narrative sono stati accelerati, addirittura in alcuni casi raggiungendo i cinque mesi di tempo tra una edizione ed un’altra.

I libri a copertina rigida vendono ancora molto, ma rispetto agli ebook costano molto di più

I libri a copertina rigida vendono ancora molto, ma rispetto agli ebook costano molto di più

Molti editori hanno affermato di sentire un nuovo senso di urgenza con questo tipo di libri, dal momento che il rilascio simultaneo di edizioni a copertina rigida ed edizioni elettroniche dà ai libri un’attenzione totale, lasciandola invece di molto indietro sui libri a copertina morbida. E potrebbero aver preso ispirazione dal mercato di Hollywood, dove gli studi cinematografici hanno tagliato i costi di marketing avvicinando fortemente il divario tra il rilascio dei film per cinema e l’arrivo sul mercato dei DVD.

L’editore di Random House che si occupa di gestire la commercializzazione di libri a copertina morbida, Jane von Mehren, ha detto a riguardo che sentono “come se, nonostante tutto, ci sia la volontà da parte di nostra che chi voglia comprare un libro del genere sia ugualmente servito. L’idea che qualcuno possa aspettare un anno è un assunto che non possiamo più fare. Dunque stiamo organizzandoci per abbreviare l’attesa”.

Il futuro della commercializzazione di questo settore editoriale specifico, ma che comprende la gran parte dei titoli, è stato grande oggetto di dibattito. I libri a copertina morbida, o economici, erano stati accolti alla loro invenzione come una grande momento dagli editori, che avevano visto la possibilità di rifare la copertina di un libro già in commercio e poterlo vendere ad un pubblico più vasto.

Anne Messitte, editrice di Vintage/Anchor, parte di Random House, approfondisce meglio il concetto. “Pensiamo che il nostro lavoro, come editori di questi libri, sia trovare una seconda vita ad un titolo, aggiungendo una dimensione in più agli acquirenti”, afferma. “Guardiamo ciascun libro molto attentamente, per determinare il momento migliore per pubblicare l’edizione economica”.

I libri a copertina morbida, alcune volte seconde edizioni di quelli a copertina rigida, sono più economici e hanno la funzione di far tornare a respirare il libro con le vendite

I libri a copertina morbida, alcune volte seconde edizioni di quelli a copertina rigida, sono più economici e hanno la funzione di far tornare a respirare il libro con le vendite

L’intero processo di pubblicazione ha accelerato negli ultimi anni. Le edizioni a copertina rigida hanno meno tempo per provare il loro successo in libreria, a causa del fatto che anche gli stessi venditori le cambiano molto più rapidamente di quanto erano soliti fare nel passato. Le vendite di ebook, invece, sono molto forti nel periodo iniziale, appena dopo la pubblicazione, ma non spiccano di successo quando l’edizione cartacea economica viene messa in vendita. Questa è l’opinione di Terry Adams, editore di cartaceo e digitale di Little, Brown & Company, casa editrice di successo del Regno Unito.

L’esempio che fa è di un romanzo inglese,Room’, di Emma Donoughue. L’edizione economica è stata immessa nel mercato otto mesi dopo la pubblicazione del romanzo. Questo perché le vendite della prima edizione avevano rallentato, ma non si erano ancora interamente fermate.Il momento era allora”, afferma, “e abbiamo voluto catturarlo. Per i libri che arrivano ad un certo livello di visibilità, è necessario cavalcare l’onda”.

Gli ebook nel frattempo hanno fatto del prezzo un grande oggetto di discussione, anche riguardo a quello detto finora. Mentre c’è spesso una differenza importante tra il costo di un libro a copertina rigida, intorno ai 20 euro, e la sua edizione ebook, tra i 10 e 15 euro, o anche meno, la stessa non è così grande quando vediamo i libri a copertina morbida. Di pochi euro se non, a volte nel mercato italiano, gli ultimi diventano addirittura più economici dei primi. La conseguenza è che molti editori si domandano se un cliente acquisterebbe subito un ebook oppure aspetterebbe l’uscita dello stesso libro ma in versione economica e cartacea.

Un altro editore, Carrie Kania di Harper, afferma che “gli ebook sono parte della ragione di questa velocizzazione della pubblicazione delle edizioni economiche. Per esse, ora, non si deve aspettare. Penso che sarà necessario muoversi velocemente, in generale”.

Ma ci sono anche molte eccezioni a questa regola sempre più diffusa. Molti editori affermano di restare nella finestra di un anno per il cambio di edizione, per la maggior parte dei libri. E almeno finché un libro continuerà a vendere bene nella sua edizione a copertina rigida, gli editori rinvieranno la sua eliminazione dagli scaffali.

Per un romanzo di grande successo, come ‘The Help’, restato in classifica tra i più venduti per 103 settimane, è anche più lungo il tempo. Infatti, stava vendendo così bene, che la sua casa editrice, la Penguin, ha aspettato due anni prima di produrre la versione economica.

Ma come dicono i proprietari delle librerie, queste ultime sono amate dai lettori, tanto più che rende loro felici averle a disposizione il prima possibile. Uno di costoro, tanto più, afferma che “se ci sarà una forma di libro cartaceo che sopravvivrà, solo una, sarà il libro economico e tascabile”.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto