Il nuovo modo di leggere libri

Trekstor Player 7

Utenti

Tra i tanti ebook Reader in commercio, ce n’è uno che è venduto in Italia nei principali centri commerciali di tecnologia in questa categoria di dispositivi, ma che non è del tutto tale.

Si chiama Trekstor Player 7, e costa molto meno degli altri ebook Reader, in alcuni negozi venduto a soli 99 euro.

Perché non dovrebbe stare in questa categoria? Perché il Trekstor non è propriamente un lettore digitale di libri, ma è un ibrido tra questo dispositivo e un tablet con poche funzioni.

La principale differenza è nello schermo. Ha un display con tecnologia TFT – ovvero simile come funzionamento ad un LCD – a 7 pollici, quindi leggermente più grande di altri dispositivi simili. Può leggere gli mp3 e ha 2 GB interni per memorizzare i file, con possibilità di espansione tramite schede SD.

Il Trekstor si presenta dunque come un dispositivo per l’intrattenimento, più che per la lettura, tant’è che è disponibile anche un modello per guardare i video.

Questo perché lo schermo TFT può visualizzare le immagini a colori quasi come un computer. Non utilizzando l’ePaper, è normale che può servire per i file multimediali, ma la lettura ne soffrirà un po’. Rispetto all’e-Ink, per esempio, gli occhi soffriranno per lunghe letture.

Da un certo punto di vista si avvicina al Nook Color, anch’esso un ibrido che permette di usare anche diverse applicazioni. Il Trekstor non arriva a tanto, ma ha più funzionalità di un ebook Reader classico.

Tuttavia non è tutto ora ciò che luccica. Quando arriviamo alle specifiche tecniche, i difetti si fanno evidenti rispetto ai modelli più cari di ereader. Il Player 7 non ha nessuna connessione, né WiFi né 3G, per cui si potranno scaricare gli ebook solo dal proprio computer – ovviamente è presente una porta USB e un cavo annesso.
Sopra ogni cosa, l’autonomia della batteria, sicuramente a causa della tecnologia dello schermo, è di solo 8 ore di lettura, o 40 ore di musica. Praticamente dovrete metterlo in ricarica, se leggete ogni giorno, tre o quattro volte la settimana.

Stranamente è anche molto pesante, 360 grammi circa, praticamente quanto l’Asus DR-900 – però quest’ultimo ha due pollici in più di schermo.

Una volta acceso è necessario da subito ridurre la luminosità eccessiva – gli LCD sono retroilluminati, ed è per questo che la batteria dura molto meno di altri modelli con e-Ink. Già ponendola al minimo – 10 o 20 % – si ha una lettura migliore. Per rendere ancora più confortevole la lettura si consiglia comunque di usarlo con una luce esterna.

Da un altro punto di vista, il dispositivo è veloce ad avviarsi e a caricare gli ePub e gli altri ebook. Alcuni sono già installati dentro, ma sono nella lingua madre dell’azienda produttrice, vale a dire in tedesco.

L’eReader legge bene vari formati, ma essendo a colori e con uno schermo un po’ più grande del normale è con i PDF e i fumetti che offre le migliori prestazioni.

Riguardo alle prestazioni, grazie alla tecnologia LCD il cambio pagina è immediato e il refresh non si nota, non avendo, uno dei pochi vantaggi nella lettura, i limiti tecnologici dell’e-Ink. Inoltre i colori sono buoni, vividi, ma anche con la luminosità al minimo a volte sono troppo appariscenti. Possiede inoltre un sensore di orientamento automatico – anch’esso ormai in dotazione della maggior parte dei dispositivi.

Il menu è a video, e anche se non possiede un’interfaccia touchscreen, è facilmente utilizzabile. La personalizzazione non è massima come gli altri ebook Reader e si limita a poter selezionare tra cinque diversi dimensioni di carattere e alcune funzionalità di zoom.

L’ereader di Trekstor è praticamente più economico di molti eReader e presenta alcuni vantaggi rispetto ad altri più piccoli. Tuttavia non supporta una connessione internet, ormai essenziale e installata su tutti i modelli, e ha una durata della batteria irrisoria rispetto agli ereader da 6 pollici. La tecnologia per il display inoltre, a parte consumare molta energia, pur consentendo la visione di piccoli video, avendo uno schermo retroilluminato non utilizza quelle tecnologie di epaper che rendono il testo molto simile a quello cartaceo, affaticando forse la vista.
Considerato il prezzo – 99 euro – si potrebbe pensare di puntare direttamente su qualche altro modello di qualità maggiore e il cui prezzo è sceso, come il Kindle di Amazon, che è a 139 dollari.

E’ dunque consigliato specialmente per chi legge fumetti in digitale, o PDF sofisticati e vuole il colore, pur sacrificando batteria e comfort, oppure chi vuole funzionalità aggiuntive, come usare il dispositivo per vedere foto e filmati, o ancora ascoltare musica grazie all’altoparlante esterno – ma per una migliore qualità, si consigliano le cuffie. L’audio infatti è abbastanza basso.

Tuttavia anche i fumetti si leggono con qualche leggera difficoltà a causa del testo piccolo e della risoluzione comunque bassa del dispositivo (800 x 480 pixel) mentre per i testi lo zoom fino a 5x aiuta moltissimo. Il lettore musicale è interessante, anche se un po’ al di fuori della funzionalità primaria. Ma Trekstor pare invece che vi abbia dato importanza. C’è la possibilità di ordinare i file secondo autore, genere ed artista, ed è presente un equalizzatore per personalizzare il suono.

Torna indietro

  • Basso costo
  • Velocità di funzionamento e prestazioni
  • Colori vividi e buoni per immagini e foto, e fumetti e PDF

  • Stanchezza per lunghe letture a causa dello schermo LCD
  • Bassa durata della batteria
  • Peso eccessivo
  • Poche opzioni di personalizzazione

Torna indietro

  • DIMENSIONI: 206.5 mm x 133 mm x 14 mm
  • PESO: 369 gr
  • SCREEN: 7″ LCD
  • MEMORIA: 2GB, espandibile fino a 32 GB
  • BATTERIA: 8 ore di lettura, 40 ore di sola musica
  • WIRELESS: no

Torna indietro

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

9 Commenti

  1. Dimenticavo!!

    Utilissimo per i neofiti delle conversioni degli ebook è il programma

    CALIBRE

    http://www.calibre-ebook.com/

    Fa quasi tutto lui e converte molti formati, oltre a darvi la possibilità di caricarli.
    Spesso riconosce l’ebook che si sta usando e converte automaticamente nei formati compatibili per il proprio ebook direttamente al momento del caricamento.
    Un bel aiuto con poca spesa, E Gratis! :) Grazie Open source!

    ^_^

  2. Per quanto riguarda i DRM o i pdf comprati su internet basta scaricare ADOBE DIGITAL dal sito adobe registrarsi e aprire i PDF con questo programma, quindi sempre da Adobe Digital caricarte i PDF sull’ Ebook.
    I siti per scaricare libri sono, ad esempio, ricercando su google:

    rizzoli ebook
    inmondadori
    mediaworld ebook

    ci sono molti altri che offrono comunque ebook sul web, anche amazon, ma per quest’ultimo bisogna controllare che siano disponibili anche altre versioni oltre a quella proprietaria della kindle amazon.

    Spero vi sarà utile
    A presto e buone letture a tutti

  3. @nunzia: puoi acquistare i libri da qualsiasi libreria online purchè in formato epub e poi caricarli con il cavo USB sul lettore. Poi devi configurare i DRM. Leggi questa guida

  4. sono una ignorante del campo.mi hanno regalato questo ebook e ho un grandissimo problema..qualcuno mi spiega come si scaricano i libri? qualche sito ideale..magari non i classici antichissimi. aiutatemi perchè ce l’ho tra le mani e nn so che farne.

  5. Per Valentina

    Anche sul mio lettore succede la stessa cosa.
    Ho pensato di sostituire le batterie,ma non riesco ad aprire il lettore.
    Qualcuno è riuscito ad aprirlo per verificare la possibilità di cambiare le batterie?

  6. Anche io posseggo questo lettore, l’ho ricevuto in regalo qualche mese fa. Tutto sommato direi che è un ottimo strumento, però mi sorge un dubbio: spesso accade che magari lo ricarico, ci leggo sopra per un po’ (diciamo un’ora) e poi lo spengo. Allo spegnimento la batteria mi segnala ancora una carica completa o quasi..eppure se lo lascio spento per 2-3 giorni, quando lo riaccendo trovo che il livello di carica è andato molto giù! Se invece non lo accendo per 5 giorni circa, si scarica completamente pur essendo spento! Accade anche a voi oppure è un problema della batteria del mio?

  7. Bisogna seguire la guida indicata nel manuale. Dopo la registrazione sul sito adobe, occorre avviare il programma ade e fare in modo che il dispositivo venga riconosciuto e poi autorizzato. Abbiamo scritto in proposito una guida ad adobe digital edition

  8. Mi trovo nella stessa posizione di Maffioli Lucia. Nessuno può aiutarci?

  9. Ho cercato di scaricare dei ebook dal sito repubblic ma i prodotti regolarmente pagati sono provvisti di protezione DRM cosa devo fare? mi sono iscritta regolarmente al sito di: adobe digital ediction ma… non succede niente i libri non compaiosul mio reader (trakstore player 7)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto