Il nuovo modo di leggere libri

UneBook per Amatrice

Amazon e Università di Udine insieme per donare una biblioteca digitale ad Amatrice, colpita dal terremoto lo scorso agosto.

Donare una biblioteca digitale alla città di Amatrice. Questo è l’obiettivo del progetto “UneBook per Amatrice” cui Amazon ha deciso di aderire donando 20 Kindle Paperwhite.

Il progetto, presentato lo scorso 14 febbraio nella sede di Gorizia dell’Università di Udine, è stato ideato da docenti e studenti che hanno realizzato una piattaforma online attraverso la quale chiunque potrà donare un eBook di sua scelta ai cittadini di Amatrice.

Amatrice

Amatrice

“Stiamo realizzando un sogno – ha sottolineato Nicola Strizzolo, docente promotore del progetto laboratoriale e Direttore della Summer School sul terremoto dell’ateneo di Udine – Quello di aiutare concretamente un territorio colpito oggi dal terremoto come quaranta anni fa il nostro. Lo facciamo imparando insieme, attraverso un laboratorio didattico trasversale a più corsi di laurea, che unisce didattica, ricerca e azione, e confrontandoci con il team PR di Amazon in Italia”.

Tutti i titoli acquistati su Amazon.it saranno caricati sui Kindle donati da Amazon, che ha inoltre fornito agli studenti dell’università di Udine coinvolti nell’iniziativa delle gift card per consentire loro di donare i loro libri preferiti alla nuova biblioteca digitale di Amatrice. I Kindle verranno consegnati ad Amatrice 2.0, associazione di giovani impegnata nella ricostruzione della comunità e del territorio, partner nel progetto che gestirà le donazioni nel web.

“Per noi questa donazione ha un significato particolare, in linea con la nostra mission volta ad estendere il più possibile l’accesso alle opportunità che siamo in grado di offrire. I Kindle nascono con la finalità di portare la lettura digitale e facilitare, anche nei luoghi più remoti, l’accesso alla cultura e alla conoscenza sfruttando la comodità di un archivio digitale. In questo caso ci permetteranno di donare una biblioteca elettronica alla città di Amatrice, duramente colpita dal terremoto dello scorso agosto” ha dichiarato Giulia Poli, Head of Kindle Content per Amazon in Italia.

Per maggiori informazioni sul progetto e sulle modalità di donazione, visitate il sito web UneBook

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto