Il nuovo modo di leggere libri

YotaPhone 2 lo smartphone con lo schermo E-Ink sul retro

Arriva dalla Russia ma sarà distribuito in Italia dalla Vodafone. Il primo smartphone Android con due display: un Amoled  Full HD da 5″ davanti e uno schermo E-Ink da 4,7″ nella parte posteriore. Sarà il prodotto che rivoluzionerà per sempre il panorama mobile.

YotaPhone2_01
Sta arrivando finalmente anche in Italia, grazie alla collaborazione commerciale tra la start up russa Yota Devices e Ingram Micro Srl  (il più grande distributore a livello mondiale di prodotti e servizi di informatica), il nuovo smartphone unico nel suo genere che rivoluzionerà e ridefinirà un nuovo concetto di smartphone offrendo molteplici funzionalità in un unico oggetto di design.

Il suo nome è YotaPhone 2.

Questa idea è nata dalla startup russa, Yota Device,  che avevamo già sentito nominare lo scorso anno quando presentò ai vari CES, il suo smartphone con doppio display LCD principale e EPD ( Electronic Paper Display) sul retro. Lo YotaPhone 2 come si può intuire dal nome è il secondo modello rilasciato dall’azienda e rispetto al primo dispositivo possiamo sicuramente notare dei miglioramenti significativi.

Anzitutto anche in questa versione la caratteristica principale rimane pur sempre il doppio display. Lo schermo principale è un 5″ AMOLED Full HD con una risoluzione da 1080 x 1920 pixel e 442 ppi mentre lo schermo secondario posto invece sul retro del dispositivo è un 4,7″ EPD Always ON capacitivo con una risoluzione da 960 x 540 pixel e 235 ppi. Entrambi i dispositivi utilizzano per i loro display una protezione  Gorilla Glass 3 che li rendono robusti e resistenti ai colpi e alle cadute.

Lo schermo Yota Always-On può essere visualizzato perfettamente con un’angolazione che sfiora i 180 gradi ed offre un’ottima esperienza di lettura anche sotto la luce diretta del sole favorendo l’utilizzo di qualsiasi applicazione Android anche outdoor, senza affaticare la vista.

Possiamo dunque dire che Yotaphone 2 si colloca a metà tra uno smartphone e un eReader.

I vantaggi di possedere uno schermo E-Ink sono principalmente due: minor consumo di batteria e minore affaticamento della vista durante le letture prolungate.

Grazie all’uso della tecnologia ePaper la durata della batteria non è più misurata in ore ma bensì in giorni, almeno stando a quanto riferisce la Yota che garantisce con una sola carica 5 giorni di lettura e 2 giorni di funzioni smartphone come messaggi e chiamate, utilizzando l’opzione YotaEnergy. Questa modalità infatti trasferisce automaticamente tutte le funzioni principali sul display Yota Always-On non appena la batteria raggiunge il 15% di autonomia garantendo così altre 8,5 ore di utilizzo.

Per evitare l’affaticamento della vista si può attivare anche l’opzione YotaMirror che proietterà sullo schermo E-Ink tutte le app Android, quindi non solo messaggi ma anche giochi, chat, musica, mappe GPS e si possono scattare anche selfie.

YotaPhone 2 non è solo tecnologia ma anche un vero e proprio oggetto di design. Con uno spessore di 9 millimetri e un peso di 145 gr. questo smartphone esteticamente è sottile ed elegante ma sopratutto potente perchè non dimentichiamo che combina due display molto diversi tra loro in unico dispositivo.

Il processore è un Qualcomm Snapdragon quad-core 800 da 2.2. GHz, RAM da 2GB e memoria interna da 32GB. Non è prevista una slot per poter inserire una scheda di memoria aggiuntiva per cui Yotaphone 2 ha pensato bene di pre-installare l‘applicazione Dropbox che permette di avere a disposizione ulteriore spazio di archiviazione.

Se lo schermo è doppio vuol dire che anche la fotocamera è doppia per cui il comparto fotografico è costituito da un sensore posteriore  da 8 megapixel con flash LED in grado di registrare video in Full HD mentre quello anteriore è da 2,1 megapixel, supportato dal sistema operativo Android KitKat.

A completare il tutto le varie connessioni Wi-Fi, 4G/LTE, Near Fiel Communications (NFC) e Bluetooth.

Specifiche tecniche

SISTEMA OPERATIVO: Android 4.4, KitKat
CPU: Qualcomm Snapdragon 800 2,2 GHz quad-core
DIMENSIONI: 144,9 x 69,4 x 8,95 mm
PESO: 145 gr
SCHERMO A COLORI: 5” AMOLED Full HD 1920 x 1080,16 milioni di colori,capacitivo full touch,442 ppi
vetro: Corning Gorilla 3
DISPLAY SEMPRE ATTIVO: Schermo 4,7” Electronic Paper 960 x 540 scala di grigi a 16 livelli, capacitivo full touch, 235 ppi
vetro: Corning Gorilla 3
VIDEOCAMERA
Principale: 8 MP AF, flash LED
Anteriore: 2,1 MP
MEMORIA: 2 GB di RAM, 32 GB eMMC
SENSORI: Accelerometro, bussola, giroscopio, sensore di prossimità, sensore luce ambiente
CONNETTIVITÀ:
Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (VHT20, MSC 8)
MicroUSB 2.0 (SlimPort)
Bluetooth 4.0
NFC
A-GPS + GLONASS
Nano-SIM
AUDIO: Connettore AV 3,5 mm, radio FM

Dove acquistare Yotaphone 2

Attualmente YotaPhone2 è venduto in 20 Paesi Europei, nei paesi del CIS e del Medio Oriente attraverso il sito ufficiale. Nel 2015 Yota si preparerà ad invadere anche il mercato cinese e quello asiatico durante il primo trimestre. Subito dopo seguiranno USA, Canada e America Latina.

Nel frattempo il nuovo dispositivo può essere acquistato in Italia da subito sul sito ufficiale della Yota al costo di 749€ ma potete acquistarlo anche nei 700 Vodafone Store ( clicca qui per trovare lo store Vodafone più vicino a casa tua ) e nei Mondadori Megastore a partire dalla metà del mese di dicembre.

Argomenti Correlati:

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto