Il nuovo modo di leggere libri

Asus ZenPad 10 (Z300C) | Recensione

Cari amici di ebook-reader.it, quest’oggi vogliamo parlarvi del tablet Asus ZenPad 10 (Z300C), un dispositivo con diagonale da 10 pollici e modulo 3G integrato che ha fatto il suo ingresso sul mercato nel 2015 e ad oggi possiamo ancora collocarlo nella fascia medio/bassa.

asus zenpad 10

Design

Il design rispecchia in pieno la filosofia zen cui si ispira Asus ossia un look semplice ma alla moda, in grado di coniugare bellezza e forza. In questo modello ritroviamo linee morbide e pulite, bordi arrotondati per una presa ancor più sicura ed un elegante scocca che ricorda un po’ la trama di una pelle anche se oggettivamente si tratta di materiale plastico ma assicura comunque un buon grip.

asus zenpad 10 scocca

Le dimensioni sono di 251,6 mm x 172 mm x 7,9 mm mentre il peso è di 510 grammi. Sicuramente non è un tablet leggero e non si presta per essere portato in giro o in viaggio anche perché se poi volete aggiungere una custodia per proteggerlo, il peso va ad aumentare maggiormente. Diciamo che si tratta di un tablet pensato per un uso casalingo.

All’interno della confezione trovate oltre alla tavoletta, un cavo USB/micro USB, un carica batterie da parete e una guida rapida.

Display

ASUS ZenPad 10 monta un pannello IPS HD da 10.1 pollici, tenete anche presente che attualmente è il più grande display della famiglia ZenPad, è protetto da vetro Corning Gorilla Glass ed ha una risoluzione da 1280 × 800 pixel.

Quest’ultima non è delle migliori in quanto in commercio si può trovare decisamente di meglio, soprattutto se volete utilizzare il dispositivo per leggere riviste o libri online (ma noi in questo caso vi consigliamo vivamente di puntare su un eBook Reader). Ad ogni modo se la gioca bene perché garantisce un ottimo angolo di visione, ha un buon contrasto e una riproduzione dei colori vivida. E’ possibile utilizzarlo per inviare email, disegnare (consigliamo l’uso del pennino Z Stylus), ascoltare musica su Youtube o guardare film su Netflix, Sky Go et simili. Presente anche un sensore di luminosità ambientale, utile per risparmiare batteria.

Ricordiamo anche che Asus ha implementato una serie di suite come Visual Master per ottimizzare il display quindi migliorare il contrasto, la nitidezza, il colore, la purezza e la luminosità; e Tru2Life che invece permette di gestire ancor meglio il contrasto e agire su luci ed ombre.

Hardware e Software

Sotto la scocca troviamo un processore Intel Atom x3-C3200 Quad-Core a 64bit che offre prestazioni fluide, 2 GByte di memoria RAM e 16 GByte (il modello da noi testato, ma potete scegliere anche la variante da 8 o 32 GByte in base alle vostre esigenze) di storage interno espandibile mediante l’utilizzo di una scheda microSD fino a 64GByte. Inoltre è possibile usufruire di 5 GByte di spazio sul Webstorage Space di Asus che potete utilizzare per effettuare un backup, e 100 GByte di spazio gratuito, valido per 2 anni, su Google Drive.

Il sistema operativo, essendo un modello un po’ vecchiotto è Android 5.0 (Lollipop) ma l’interfaccia è stata completamente personalizzata da ASUS con ZenUI. Il layout è semplice ed intuitivo, si espande su fondo bianco e posizione tutte le informazioni necessarie al centro.

Per quanto concerne il reparto multimediale, il nostro modello monta una fotocamera posteriore da 2 MPixel con autofocus, e una anteriore da 0.3 Mpixel che può essere utile per effettuare videochiamate tramite Skype, Facebook o WhatsApp. Sconsigliato per le foto.

La scheda grafica utilizzata è Mali-450 MP4 e se abbinata ad un processore poco potente, il risultato è un’esperienza di gioco poco piacevole perché si subiscono continuamente rallentamenti e la grafica non è ai massimi livelli.

Asus però compensa con un ottimo sistema audio DTS-HD Premium con tecnologia SonicMster che offre una riproduzione molto fedele del suono.

Il tablet riproduce solo file in MP4 e fino alla risoluzione massima di 720p.

Connettività ed Autonomia

Supporta la connettività WLAN 802.11 b/g/n, Bluetooth V4 e GPS.

Presente anche un modulo 3G con la possibilità di inserire una microSIM ma attenzione perchè non vi permette di effettuare chiamate ma solo di inviare SMS o navigare sul browser se non disponete di una connessione wireless.

Con una sola carica e utilizzando il device con moderazione, la batteria garantisce un’autonomia fino a otto ore di utilizzo.

Pro

• Display da 10.1 pollici
• ampia visualizzazione
• Possibilità di inserire una memory card
• Archiviazione Cloud gratuita
• Audio ottimo

Contro

• scarsa ergonomia
• fotocamera
• autonomia non soddisfacente
• non è resistente all’acqua

Conclusioni

ASUS ZenPad 10 è un tablet senza pretese. Personalmente non lo consiglio perché allo stesso prezzo si trovano dispositivi di gran lunga migliori ma se lo trovate in sconto potete acquistarlo per utilizzarlo in casa e guardare film e serie tv.

Specifiche tecniche

Sistema Operativo: Android 5.0 (Lollipop)
Display: 10.1” LED Backlight WXGA (1280 x 800), supporto multi-touch
CPU: Intel Atom x3-C3200 Quad-Core, 64bit
Memoria: 2GB
Storage: 8GB/16GB/32GB (+ 5GB di spazio ASUS Webstorage e 100GB di spazio su Google Drive per 2 anni)
Grafica: Mali-450 MP4
Wireless: WLAN802.11 b/g/n, Bluetooth V4.0
Camera: frontale da 2MP e principale da 5MP con autofocus
Audio: 2 speaker frontali con DTS HD Premium Sound e tecnologia Sonic Master
Interfaccia: Micro USB, Audio Jack, lettore Micro SD Card (fino a 64 GB)
Batteria: fino a 8 ore di autonomia
Navigazione: GPS & GLONASS
Colore: Black, White, Aurora Metallic
Dimensioni: 251.6 x 172 x 7.9 mm
Peso: 510 grammi

Dove acquistare Asus ZenPad 10

Potete acquistare il tablet direttamente dal sito Amazon al prezzo di 165,00 eurowidth=1con spese di spedizione gratuite. Separatamente è possibile acquistare anche alcuni accessori come una tastiera Audio Dock con doppi altoparlanti e la Z Stylus.

Asus offre la garanzia ZenCare+ ossia nei primi 365 giorni a partire dalla data di acquisto, in caso di difetto tecnico o guasto, il tablet verrà riparato e il cliente potrà anche richiedere un indennizzo.

 

Hai trovato interessanti gli articoli di ebook-reader.it?

Aiuta questo sito a sostenersi, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai un voto